Bimbo ucciso a Cardito: su scena del crimine asciugamani intrisi di sangue

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Hanno descritto nei minimi particolari l’agghiacciante scena che si sono trovati davanti quel 27 gennaio, nell’abitazione di Cardito (Napoli) dove, appoggiato sul divano, a torso nudo, c’era il corpo esanime e pieno di lividi del piccolo Giuseppe. Sono stati ascoltati gli agenti della Polizia oggi in Tribunale nel processo a carico di Tony Essobti Badre e Valentina Casa, patrigno di Giuseppe e madre del bimbo ucciso. A Badre vengono contestati i reati di omicidio (di Giuseppe), il tentato omicidio della sorellina e i maltrattamenti. Di comportamento omissivo è invece accusata Valentina Casa. Ascoltati, tra gli altri, gli agenti che hanno eseguito i sequestri e l’agente della Scientifica che fece i rilievi fotografici: anche lui ha descritto l’abitazione soffermandosi sulla cucina dove Giuseppe venne trovato.
Descritti anche i reperti sequestrati, tra cui figurano le tracce di sangue in casa, il bastone della scopa, presumibilmente usato per colpire Giuseppe, e gli asciugamani trovati intrisi di sangue

Ansa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Ma come si fa….rinchiudetelo a vita e non dategli alcuna protezione! In carce tutti devono sapere cosa’ha fatto. Povero bimbo. Riposa in pace!

  2. Questa gente dovrebbe subire lo stesso trattamento da professionisti che dovrebbero farli soffrire tantissimo primo di arrivare alla morte.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.