Cava de’Tirreni: tavolo di confronto sul tema dell’inclusione scolastica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Un incontro ampio ed approfondito sulla tematica dell’inclusione scolastica si è svolto questa mattina presso la Sala dei Gemellaggi del Palazzo di Città di Cava de’Tirreni, promosso dall’Osservatorio cittadino sulla disabilità e dall’assessore alle Politiche sociali Antonella Garofalo.

“Il nostro intento è quello di fare rete partendo dall’ascolto dei bisogni delle famiglie – ha spiegato l’assessore alle Politiche sociali Antonella Garofalo– da qui l’esigenza di riunire ad un tavolo di confronto i nostri servizi sociali, le istituzioni scolastiche e l’Asl.”

Nella sala gremita erano presenti i rappresentanti dell’Osservatorio, delle istituzioni scolastiche e del Distretto sanitario dell’Asl Salerno.

Tanti i temi toccati a partire dall’educativa specialistica che affianca l’insegnante di sostegno nell’erogazione dell’assistenza materiale. Molte le richieste ed i suggerimenti venuti dalle famiglie per una migliore messa a punto delle prestazioni in collaborazione con la scuola, in vista del nuovo bando che dovrà individuare la cooperativa chiamata a gestire il servizio. L’accento è stato posto in particolare sulla continuità delle figure professionali assegnate agli studenti e sulle competenze di ciascun ente.

“Giudichiamo positivo l’incontro di oggi- ha affermato il presidente dell’Osservatorio Vincenzo Prisco- in quanto vi è stata una disamina puntuale di tutte le problematiche poste con la disponibilità all’ascolto da parte dell’assessore Garofalo. Il nostro Osservatorio non mancherà di proseguire nella sua azione per giungere a rendere accoglienti i servizi resi nelle scuole ai nostri ragazzi”.

Si ricorda, infine che l’Osservatorio cittadino sulla disabilità è presente a Palazzo di Città con uno sportello al piano terra aperto il martedì dalle ore 16.30 alle ore 18,30.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Carissimo Assessore lei che è una persona perbene potrebbe spiegare ai cittadini cavesi perché dovrebbero parlare con Romeo Nesi dirigente del Piano di Zona assunto con concorso presieduto dall’altro dirigente Francesco Sorrentino ??? Mi auguro che osservi anche queste incongruenze ………

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.