Lite in maggioranza a Salerno, Petrone contro Caramanno: «Serve un assessore all’Ambiente»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
«Non se ne può più… Ci vuole un assessore all’ambiente…». A scriverlo Sara Petrone  consigliere di maggioranza del Comune di Salerno.

Bersaglio dell’attacco, a mezzo social l’assessore all’ambiente Angelo Caramanno.

Un attacco frontale, quello della Petrone anche se poi il post è stato poi rimosso. Eppure la scritta della Petrone aveva riscontrato un certo “apprezzamento” da parte dei suoi amici virtuali – si legge su Le Cronache -.

Segno, questo, che il lavoro svolto dall’assessore all’ambiente fino ad oggi non è servito a riportare il decoro in una città che si appresta ad ospitare un discreto numero di turisti e visitatori con l’avvicinarsi dell’evento più chiacchierato “Luci d’artista”.

L’assessore Caramanno, del resto, non è nuovo ad attacchi da parte dei suoi fedelissimi. Già il governatore, alcune settimane fa, a Lira TV aveva dichiarato che Salerno doveva tornare ad essere “una bomboniera”. Cosa ne sarà della poltrona dell’assessore? Al momento non è dato saperlo ma non si esclude la possibilità che lo stesso Caramanno possa prendere atto delle accuse che, a più riprese, gli vengono scagliare contro e decidere, di conseguenza, di di dimettersi.

Nulla di nuovo sotto il cielo di Palazzo di Città dove, ad oggi, lo stato di degrado è ormai sotto gli occhi di tutti, con non poche polemiche e sollecitazioni anche da parte dei cittadini salernitani che sempre più spesso accusano l’amministrazione comunale.

Che sia la volta buona per il tanto atteso ritorno di Roberto De Luca? Staremo a vedere. Intanto, forse rimproverata dal sindaco, la Petrone ha cancellato il post, prova inconfutabile della sua sfiducia.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. per il “tanto atteso” ritorno di Roberto De Luca?? Ma veramente fate? Ma chi lo ha scritto un caro amico del figlio del Re?? Ma atteso da chi? Ridicoli. Non censurare se avete le p… e!

  2. Ha ragione la Petrone…..non se ne può più di questo fighetto impomatato tutto precisino e ottimo prototipo di questa generazione 30enni/40enni targata PD tutto fumo e niente arrosto…..Salerno in poco tempo è diventata da bomboniera immondezzaio….una città caotica e sempre più degradata….adesso con l’inizio delle luminarie paesane Dio ci scampi…..speriamo al più presto nel ritorno del nostro vero sindaco Vincenzo De Luca.

  3. Te ne parlano, decontestualizzandolo, senza che nessuno ne faccia richiesta.
    Il sistema della propaganda comincia a muoversi

  4. vista la cementificazione e la distruzione ambientale in atto un assessorato all’ambiente sembra una bestemmia in chiesa. serve solo da paravento ai responsabili del sacco edilizio che in questa città hanno nome e cognome ben noti.

  5. Il governatore dispone, la Petrone opera Salernonotizie emana ed il pargolo si trova un assessorato in mano. Ma vedi che serie di combinazioni, così noi poveri cittadini ci ritroviamo un servizio fatto a puntino.

  6. BISOGNA DARE ADDOSSO CHI NON LAVORA IN TRASPARENZA,
    GARE D’APPALTO, E GESTIONE DI TUTTI QUEI SERVIZI CHE SERVONO ALLA COMUNITA’
    E DEMANDATI A PRIVATI, MOLTO SPESSO ATTRAVERSO FORZATURE…..
    VOGLIAMO TRASPARENZA EFFICIENZA E DISPONIBILITA’ DEI SERVIZI.
    NOI CITTADINI PAGHIAMO SEMPRE E COSTANTEMENTE.
    GRAZIE

  7. Ormai Salerno è allo sbando dal 2014 città morta, assessori incompetenti…e sindaco che fa solo cretinate!

  8. Ci vorrebbe una nuova amministrazione comunale. Poi sarebbe auspicabile che i giornalisti abbiano un po’ di dignità anziché essere complici della politica politicante. Si continua a censurare chi dice la verità. Fate pace con la vostra coscienza.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.