Straniero si spoglia tra la gente nel salernitano: la Lega attacca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
Succede tutto poco dopo le 18 di giovedì: nel centro di Matinella, frazione pianeggiante di Albanella (Salerno) uno straniero esce dal bar dopo aver alzato i toni con la signora dietro al bancone (c’era anche una bambina) e si spoglia. Completamente nudo attende l’arrivo dei Carabinieri. Lo scrive Ladenuncia.it di Francesco D’Ambrosio

La pattuglia arriva: dopo aver constatato l’assenza di pericoli per l’incolumità pubblica – anche dei tanti che si erano fermati a vedere la scena – trasporta l’uomo in caserma. Un’ora e mezza dopo – assicurano quelli rimasti in piazza – era di nuovo qui, libero.

A sfogarsi è il militante della Lega che ha girato il video: “La cosa che più mi ha ferito – dice – è stata la sostanziale assuefazione delle persone del posto. Tutte erano fermi a guardare, nessuno ha preso l’iniziativa di coprire quell’uomo anche per un senso di pudore dato che transitavano anche donne.

Non mi spiego, poi, perchè dopo un’ora e mezza questo signore fosse già libero, nuovamente in quel posto. Anzi, quando i carabinieri che lo hanno riaccompagnato sono andati via, ha anche detto che qui comanda lui. Siamo allo sbando”.

Altre fonti si dicono certe che si tratti di un appartenente alla vasta comunità marocchina del posto, impegnata perlopiù in lavori nelle vaste terre coltivate della Piana del Sele. Pare che non sia il primo episodio sgradevole capitato nella – non semplice – convivenza tra italiani e stranieri.

fonte la denuncia.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. Questo paese è finito, è morto! Ringraziamo il PD, le ONG, trafficanti di questa disumanità a tutti gli effetti e tutti coloro che dovrebbero provvedere al rimpatrio di questa gentaglia e non lo fa per puro tornaconto!

  2. Basta stranieri che si denudano! Vogliamo solo italiani nudi!
    Basta rimettere in libertà chi si denuda e non dargli l’ergastolo! Bisogna lasciare liberi i poveri italiani arrestati per un falso in bilancio o quei megadirigenti che fanno fallire fabbriche prendendo 500 milioni di buonuscita lamentandosi del costo del lavoro in Italia!
    Questa è giustizia!
    Ah! Dimenticavo!
    In Italia il falso bilancio non è più reato, i dirigenti che fanno fallire le fabbriche non sono perseguibili, ma denudarsi è reato, ma si prevede che un giudice deliberi!
    A proposito: ma lavorava in campagna in nero o in regola? E il suo datore di lavoro ha mai versato contributi?
    Ma questo non interessa!

  3. Il vero scandalo sono i leghisti al sud!
    Tutto il resto, pur riprorevole, passa in second’ordine.

  4. Il fatto che le femmine non abbiano detto niente è anche normale, non capita tutti i giorni di vedere uno “sventrapapere” di cotanta grandezza.

  5. Per i due geni qui sopra, che dite gliela diamo la pena di morte? o lo uccidiamo e facciamo prima? Mi raccomando non ricordatevi che siete tutti collusi con la camorra o il malaffare (dai reati maggiori, o a non farsi fare lo scontrino, evadere, truffare il prossimo o cercare sempre scorciatoie per non pagare o fottere il prossimo)chi più o chi meno in questa regione. Il problema però è uno psicopatico che si denuda. Già ha ragione il personaggi di cui sopra..siamo all’amaretto…io vado oltre siamo alla cacata Lega nord a matinelle poi…peso di non dover aggiungere altro

  6. Io ringrazio tutti i giorni che quell’incapace del tuo capo s’è dimesso

  7. La camorra governa in lungo e in largo la Campania, spaccia droga e spara per le strade ma per qualche cerebroleso la colpa è delle ong e del pd…non di chi si fa i selfie con camorristi e pregiudicati e di chi annovera a livello regionale tra le file del proprio partito collusi con la criminialità organizzata…eh sì, il problema di sto paese sono quelli che si spogliano in pubblico…ahahah

  8. 11:42 hai scritto il 100% di minxxate ma ora non ho tempo di spiegartele. Quando uno di questi, italiani o meno, verrà a fare lo stesso davanti a te, tua moglie, madre, figlia piccola o adolescente, allora ne riparliamo e ci ripeti la tua opinione buonista ipocrita (va bene solo quando non tocca i vostro orticello, poi diventate peggio dei peggiori intolleranti che dite di combattere)

  9. X Pluto: ultima ora arrestato Casimiro Lieto, autore tv proposto da Matteo Salvini come direttore di Rai1 avrebbe ricevuto una mazzetta da 230mila euro per aver promesso un posto di lavoro al figlio di Ferdinando Spanò, prseidente di una commissione tributaria a Salerno…
    …e quelli come te si scandalizzano per gli uomini nudi e non per i soldi pubblici manovrati dagli amichetti dagli amichetti di Salvini a scopi privati…meno male che la lega rappresenta il nuovo che avanza…ahahah

  10. Nardo: quelli come te non capiscono nulla davvero. Cosa c’entra salvini con questa storia? semplicemente NULLA! sei da querela (al momento). Secondo la vostra mente (risata grassa!) se io propongo “Nardo” per qualche carica, e poi Nardo ammazza qualcuno allora io sono colpevole???! mah… ragionate proprio con il fondoschiena.
    Te lo sintetizzo meglio, dici “arrestato C.Lieto”? c’entra Salvini con quella mazzetta? NO, quindi sei da querela tu e chi ti pubblica. (fino a prova contraria)

    p.s. pluto non pare scandalizzato dall’uomo nudo, ma comunque mi unisco al suo messaggio, se e quando capiterà a qualcuno della tua famiglia ne riparliamo

  11. Leggo delle persone che fanno paragoni al limite dell’idiozia ……in Italia non si punisce il falso in bilancio dunque perché punire costui?
    Aggiungerei dato che Berlusconi faceva festini con minorenni io non punirei l’immigrato che stupra ……in termini di idiozia gli ultrà di sinistra battono quelli di destra …..giustamente andate verso l’estinzione.

  12. Non tutte le mogli sono insoddisfatte come la tua..e il tuo commento è schifoso come la tua vita quotidiana.

  13. La fossa delle marianne , certo, se non fosse per il fatto che l’ipotetico immigrato che stupra (ma per chiunque altro, non immigrato, sarebbe uguale) viene denunciato e c’è un processo! Nel caso di B. non c’è nessuna denuncia da parte di nessuno, neppure delle ipotetiche parti offese, le quali hanno tratto notevole profitto dalla vicenda, anche solo in termini pubblicitari oltre che economici… oltre al fatto che sia il funzionario della questura, sia il magistrato di turno, non hanno riscontrato nessun reato o illecito, all’epoca..
    E poi falso anche il fatto che non si punisce il falso in bilancio: la depenalizzazione era valida solo per somme al di sotto di una certa soglia e in casi definiti lievi, mentre per le grandi truffe è sempre stato un reato punito con l’arresto (da 1 a 4 anni, mentre fino a quella riforma era da 1 a 5), anche da quella legge di B.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.