Tari ad agriturismi: lettera Cia Salerno a sindaci provincia per applicare sentenze

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La Sentenza del 19 febbraio 2019 n. 1162 del TAR ha chiarito che, ai fini del pagamento della TARI, l’attività agrituristica non può essere assimilata a quella alberghiera, a causa della differenza obiettiva per cui l’attività agrituristica rientra nell’attività agricola, mentre quella alberghiera nell’attività commerciale.

Posizione da sempre sostenuta dalla Cia – Agricoltori Italiani, che attraverso la sua associazione delle strutture agrituristiche  -Turismo Verde – ha svolto in questi anni una forte azione di sensibilizzazione a favore della distintività tra l’agriturismo quale espressione tipica della multifunzionalità e multimedialità dell ’impresa agricola.

La Sentenza pone fine ad una lunga querelle che ha visto le imprese agrituristiche dover sopportare il pagamento di un tributo in misura non equa rispetto alla sua specifica condizione che diverge sostanzialmente da quella della ricettività tradizionale; infatti solo pochi Comuni hanno ritenuto di dover prevedere una specifica tariffa comunale nell’apposito regolamento comunale, che classificasse adeguatamente le strutture agrituristiche.

A seguito della pronuncia dei Supremi Giudici Amministrativi, la Cia di Salerno chiede ai  Sindaci, che non l’avessero ancora fatto, una revisione del Regolamento comunale in materia TARI, finalizzato ad uniformarsi alla sentenza e a prevedere, quindi, una specifica tariffa riservata all’attività agrituristica, da collocare nell’alveo del generale perimetro delle attività agricole.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.