Salerno, alla Camera di Commercio L’innovazione al servizio della comunità

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Un nuovo patto tra consumatori, imprese e comunità grazie all’innovazione tecnologica. La sfida è stata lanciata da Salerno, in occasione dell’incontro sul tema “L’innovazione al servizio della comunità”, tenuta alla Camera di Commercio.

Innovazione e beneficenza, un binomio reso attuale e praticabile dal progetto Donapp, startup innovativa made in Italy che, grazie ad una soluzione tecnologica che si integra con i smartpos Nexi, offre la possibilità di “donare a costo zero” facendo acquisti anche nei negozi fisici.

“Il meccanismo – spiega Stefano La Noce, ceo di Donapp – è quello del charity cashback, che finora era possibile solo sugli acquisti online. Con la nostra app diventa realizzabile anche nei negozi fisici grazie ad un patto tra il commerciante, che decide di rinunciare ad una parte del ricavo, e il cliente, che può, senza costi aggiuntivi, devolvere parte della spesa ad una causa sociale”.

L’incontro moderato da Paolo Masini ha visto numerosi interventi di realtà istituzionali, imprenditoriali e del terzo settore che hanno sostenuto ognuno dal proprio punto di vista questa rivoluzionaria innovazione.

Quando l’innovazione nei pagamenti diventa uno strumento di benefficenza” è stato il filo che ha unito l’evento a partire  dall’intervento di Massimo Pesci, COO di Donapp.

Sono intervenuti Vincenzo Napoli Sindaco di Salerno,  Francesco Picarone Presidente Commissione Bilancio Regione Campania, Carmelo Stanziola Vice Presidente Provincia di Salerno, Raffaele De Sio Segretario Generale CCAA Salerno, Luigi Schiavo Presidente gruppo alberghi e turismo confindustria Salerno, Francesca Casule Soprintendente SABAP Salerno e Avellino, Michele Buonomo di Legambiente, Maria Patrizia Stasi, Teresa Giuliani Associazione Amici di Paestum.

“Siamo orgogliosi che questa importante innovazione civica, sia stata lanciata proprio  da Salerno in partneriato con la nostra Fondazione di Comunità. Ritengo che Donapp sia uno strumento importantissimo per realtà come la nostra, in quanto riesce a consolidare i rapporti tra i vari attori che concorrono alla crescita della nostra città, mantenendoli uniti in un progetto comune e condiviso” sottolinea Antonia Autuori Presidente della fondazione di Comunità Salernitana.

Al termine dell’incontro hanno colto la sfida,  siglando  il protocollo d’intesa con la Fondazione di Comunità Salernitana e Donapp , varie realtà salernitana  tra le quali  il Gruppo alberghi turismo e tempo libero di Confindustria, Confesercenti, Confartigianato, Fenailp, Cna.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.