Salerno: rientra l’allarme smog, lo stop alle auto salta definitivamente

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Niente più stop alla circolazione delle auto a diesel Euro 0, Euro 1 ed Euro 3. A far rientrare l’ordinanza che dall’estate ha bloccato i veicoli più inquinanti, il miglioramento dei livelli dell’aria e l’abbassamento della concentrazione di biossido di azoto. Lo scrive Il Mattino oggi in edicola.

Nelle prossime ore verranno effettuate delle ulteriori verifiche e si valuterà il da farsi. L’ordinanza era in scadenza il primo novembre. Stando alla qualità dell’aria in questo momento non vi è necessità di un ulteriore stop.  Ordinanza congelata, almeno per ora, anche a ridosso dell’evento Luci d’Artista che richiamerà in città un gran numero di visitatori

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. perché siete un paesone di ciucci raccomandati.
    san vincenzo da ruvo del monte, il santo più miracoloso dei nostri giorni.

  2. così incasseranno di piu i parcheggi e altri…sempre a pensare agli amici degli amici…che vergogna!!

  3. Con la centralina installata all’interno del Parco del Mercatello si riesce a mitigare il forte inquinamento riscontrato dalla centralina di Via Vernieri. Così d’incanto la media dell’inquinamento atmosferico rilevato dalle due centraline diventa accettabile. Che furbi i nostri amministratori!!!

  4. non dite sciocchezze, l’inquinamento sotto la soglia di rischio è stato evidenziato: al carmine, a mercatello ed a corso garibaldi, se non siete informati tacete.
    siete solo buoni a criticare, lo sapete che problemi hanno avuto le mamme con queste auto così dette inquinanti per portare i bambini a scuola? bene è stato questo provvedimento, ma meglio ancora è stato sospenderlo. criticate solo, non fate proposte utili per i cittadini, solo spot elettorali, non ditemi che siete grillini; coloro che hanno annullato la povertà, tolto i vitalizi (risparmiando i soldi per mettere il carburante nelle auto blu, diventate 600 in più e cambiato colore da blu a metallizzate), ed ora vorrebbero riempire gli istituti di pena di evasori; quante assurdità, che vergogna di avere governanti così ignoranti, privi di ogni rispetto degli avversari politici, arroganti e falsi.
    Gli italiani hanno capito il bluff e li puniranno facendoli scendere sotto il 10%.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.