Volley. Al via il campionato: Bellizzi fa visita alla Twist Abatese Volley

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
L’attesa è finita, domenica prenderà il via il campionato di Serie D per il Volley Bellizzi. Le gialloblu faranno il proprio esordio in trasferta, sfidando la Twist Abatese Volley. La gara sarà disputata domenica 27 ottobre, presso la Tendostruttura Comunale “E. Forzati” di Sant’Antonio Abate (Na). Il match avrà inizio alle ore 18:00.

Le dichiarazioni di coach Meneghetti

Queste le parole del tecnico in vista dell’esordio: «Siamo reduci da una pre-season movimentata. L’impossibilità di utilizzare il “PalaBerlinguer” ci ha sottratto qualche allenamento ma siamo riusciti comunque ad acquisire una buona forma fisica. Allenandoci in una palestra più piccola, nelle ultime settimane, siamo stati costretti a prestare maggiore attenzione su alcuni aspetti prettamente tecnici. In ogni caso, siamo pronti per questa prima giornata».

Sulla partita: «L’Abatese Volley ha disputato i play-off lo scorso anno. Ci aspettiamo di incontrare una squadra esperta, con alcune giocatrici di categoria superiore. Giocheremo inoltre in una tendostruttura e dovremo essere bravi a prendere subito i riferimenti, già nel primo set. Siamo attesi dunque da una partita difficile, in cui saremo chiamati ad essere precisi in tutti i fondamentali. Solo così, potremo tornare a casa con i 3 punti».

Rispetto allo scorso anno Bellizzi ha cambiato tanto: «L’età-media si è abbassata molto. Abbiamo cambiato la colonna centrale, con l’arrivo di due liberi e una palleggiatrice nuovi. Inoltre abbiamo inserito in squadra una centrale giovanissima, di appena 16 anni. Parliamo di elementi di grande prospettiva, che potranno fare molto bene anche nei prossimi anni. Ovviamente queste modifiche comportano la necessità di dover trovare una nuova amalgama, la necessità di oleare meccanismi che, per forza di cosa, non possono essere fluidi sin da subito».

In chiusura Meneghetti parla delle aspettative per la nuova stagione: «Rispetto allo scorso anno, affronteremo quasi tutte squadre nuove. C’è un gruppo di quattro o cinque squadre che si contenderanno i primi posti. Noi, avendo cambiato tanto, rappresentiamo un’incognita. Ma col lavoro costante in palestra, potremo raggiungere un livello alto e dire la nostra contro tutti».

 

 

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.