Salernitana all’assalto del Perugia nell’emergenza totale: chance per Dziczek?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Due mesi fa la Salernitana batteva il Pescara con sugli spalti Melissa e Antonio. Due mesi dopo l’Arechi ricorda i due angeli granata di 16 e 22 anni vittime di un destino atroce e beffardo. Gara dalle forti emozioni quella di oggi contro il Perugia perché il pensiero dall’inizio alla fine andrà a loro a questi due giovani che faranno il tifo dal cielo per sostenere la loro Salernitana. Sul campo la squadra di Ventura dovrà essere più forte dell’emergenza totale in cui è piombata nelle ultime ore. Anche Giannetti ha alzato bandiera bianca entrando in infermeria (indolenzimento muscolare per l’ex Cagliari). In attacco il tandem offensivo della passata stagione: Djuric-Jallow con Cerci che andrà in panchina e con Gondo altra alternativa alla prima linea. In difesa i soliti ed unici tre: Karo-Migliorini-Jaroszynski davanti a Micai.

Sugli esterni, nonostante il recupero Lombardi andrà in panchina. A destra (Cicerelli è sempre infortunato) giocherà Kiyine mentre dalla parte opposta ci sarà Lopez. In mezzo al campo la novità potrebbe essere rappresentata dalla presenza di Dziczek in cabina di regia al fianco di Di Tacchio. Se non dovesse essere così in campo andrà Odjer anche se Akpa Akpro è tra i convocati. L’altra mezzala sarà Maistro pronto a diventare anche trequartista a gara in corso

In conferenza stampa Ventura ha detto: “Dovremo essere bravi a saper gestire le tre gare in una settimana nonostante l’emergenza con cui conviviamo. Abbiamo la consapevolezza che sarebbe stato meglio se ci fossero stati tutti ma andiamo avanti continuando a lavorare per fare passi in avanti in attesa che tutti siano a disposizione. Nell’arco di queste tre partite ci sarà la possibilità di vedere in campo anche elementi che finora non ho utilizzato, cercando di fare una rotazione ragionata”.

“Purtroppo fino a questo momento la nostra stagione è stata condizionata da troppi infortuni e non ho mai avuto la possibilità di avere tutta la rosa a disposizione.

Il mister ha quindi concluso: “Ciò che abbiamo fatto fino a questo momento è importante se si pensa da dove siamo partiti ma non basta perché serve continuità. Stiamo lavorando per arrivare ad avere mentalità, conoscenza e capacità di gestione delle partite. Questa squadra ha delle grandi potenzialità che vanno sviluppate, manchiamo ancora un po’ in esperienza e leadership.

Abbiamo enormi margini di crescita e sono estremamente soddisfatto del lavoro dei ragazzi fin qui. Stanno prendendo sempre più coscienza delle loro potenzialità, devono acquisire maggiore personalità tecnica”.

LE CURIOSITA’: Umbri perforabili nei primi 15 minuti

SOFIANE KIYINE DA RECORD Con la rete segnata nell’ultima gara casalinga contro il Frosinone, Sophiane Kiyine ha stabilito il suo nuovo record di gol stagionali da professionista – 3 – che hanno superato i 2 centri di due stagioni or sono, sempre in B con la divisa granata.

SALERNITANA: DA 11 PARTITE CASALINGHE DOVE INCASSA RETI La Salernitana incassa gol da 11 partite casalinghe consecutive tra vecchia e nuova stagione con un totale di 19 reti subite. L’ultima volta a porta chiusa in casa – per i granata – risale al 26 febbraio scorso, Salernitana-Cremonese 2-0. IL POCO TURN-OVER DI VENTURA La Salernitana è la squadra cadetta 2019/20 che fa meno cambi: 20 sui 24 disponibili dopo 8 giornate.

PERUGIA FRAGILISSIMO NEI PRIMI 15’ DI GARA Il Perugia ha subito il 50% dei suoi gol nelle prime 8 giornate di Lega B 2019/20 nel corso dei primi 15’ di gioco: 4 sugli 8 complessivi.

I PRIMATI BIANCOROSSI NEL CAMPIONATO 2019/2020 Perugia in testa a 3 classifiche della Serie BKT 2019/20 dopo 8 giornate giocate: 4 rigori a favore (come il Frosinone), maggior numero di gol segnati con calciatori subentranti (2, come Spezia e Benevento), squadra che recupera più punti nelle riprese rispetto al 45’, +4 come Benevento e ChievoVerona

LE POCHE SOLUZIONI GOL DI ODDO Il Perugia è la formazione cadetta 2019/20 che – dopo 8 turni – segna con meno giocatori di tutti, soltanto 3. Domina la scena, in casa biancorossa, Pietro Iemmello, a segno 7 volte e capocannoniere del torneo assieme al pisano Marconi, e che è anche il calciatore più decisivo della cadetteria attuale, con 13 punti portati grazie ai suoi gol determinanti, su 14 totali (il quattordicesimo è lo 0-0 casalingo contro la Juve Stabia.

PROBABILI FORMAZIONI

SALERNITANA – PERUGIA Stadio Arechi ore 15

SALERNITANA (3-5-2); Micai; Karo, Migliorini, Jaroszynski;Kiyine, Maistro, Dziczek, Di Tacchio, Lopez; Djuric, Jallow.

In panchina: Vannucchi, Odjer, Cerci, Gondo, Kalombo, Akpa Akpro, Lombardi, Pinto

Allenatore: Ventura

PERUGIA (4-3-2-1); Vicario; Rosi, Gyombér, Sgarbi, Di Chiara; Falzerano, Balic, Dragomir; Capone, Fernandes; Iemmello

In panchina: Fulignati, Albertoni, Nzita, Rodin, Mazzocchi, Falcinelli, Buonaiuto, Nicolussi, Caviglia, Kouan, Melchiorri

Allenatore: Oddo

Arbitro: Aureliano di Bologna

AGGIORNAMENTI USSALERNITANA1919

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.