Salerno: Ponte dei Diavoli, nuovo allarme «Serve restauro»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Urge un intervento di restauro per l’acquedotto medievale di via Arce, meglio conosciuto dai salernitani come Ponte dei Diavoli. L’opera  versa in una condizione di degrado con rischio crollo come accadde nel 2015 quando si verificò un cedimento in un arco di via Leopoldo Cassese,

«L’opera ha urgente necessità di interventi adeguati e complessivi di manutenzione e di restauro, stante la situazione di abbandono e degrado che oramai si trascina da diversi anni e che si è andata sempre più aggravando», denuncia Tino Iannuzzi, componente del direttivo nazionale del Partito Democratico, che ha indirizzato una nota al sindaco, Vincenzo Napoli, ed al direttore della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Salerno e Avellino, Francesca Casule, per sollecitare un intervento generale di messa in sicurezza e recupero dell’acquedotto eretto nel nono secolo per assicurare l’approvvigionamento d’acqua in favore del Monastero di San Benedetto.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Ora Iannuzzi si preoccupa di quel che rimane dell’acquedotto! Perchè non ha detto una parola quando fu demolita una grossa parte dello stesso per far posto al trincerone? Perchè il suo capo aveva deciso che quel pezzo non valeva niente? E la sovrintendenza, che tutela la spazzatura in zona Magazzeno a Pontecagnano, dove era allora e dove è oggi? Siamo una periferia estrema di Mogadiscio, non solo per l’ambiente urbano che ci ritroviamo, ma anche come mentalità e rispetto nei confronti dei beni storici di questa città, dove niente è valorizzato, dove tutto può essere abbandonato all’incuria e al degrado!

  2. Ma come siete polemici, avete già dimenticate che a breve avremo le luci? Tutto sarà risolto il 15 Novembre.

  3. In effetti, prima ancora del parziale abbattimento per fare posto al trincerone, l’acquedotto subì gravi affronti per la costruzione di palazzi proprio a ridosso che ne hanno oscurato la vista in modo irreparabile.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.