Il Mattino: Salernitana, turnover impossibile. Ventura si affida ai suoi pretoriani

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
‘Salernitana turnover impossibile. Solo una o due rotazioni per Ventura nella sfida di domani. Maistro al posto di Akpa Akpro, poi dubbio tra Odjer e Dziczek. Nessuna alternativa per la retroguardia.Djuric e Jallow stringono i denti. Stracolmo il settore ospiti’

E’ l’apertura delle pagine dedicate alla Salernitana sul quotidiano Il Mattino oggi in edicola

All’interno leggiamo anche: ‘I precedenti. Dieci trasferte a Pisa, solo un successo. Rosina e il tabù spezzato dopo 65 anni

L’Arechi non sorride ultima gioia ad agosto. Due mesi senza vittorie casalinghe i flop interni preoccupano l’allenatore. Dal ritorno in B tante serie negative in uno stadio che non è più un fortino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. tra l’altro con un posto over libero (se non vado errato) e in emergenza costante non capisco il mancato reintegro di Rosina, giocatore comunque duttile e capace di ricoprire diversi ruoli

  2. Dovete abbandonare il Mary Rosy
    E un campo di patate!!!!!!
    Quanto ci vuole per capirlo???
    Altrimenti spendete i soldini e rifate il prato da gioco

  3. Chiedo scusa…
    Leggo di pareri discostanti tra tra la proprietà ed il Mister VENTURA
    1.- CERCI: chi lo ha voluto a SALERNO? La proprietà o il Tecnico? Qualcuno dovrebbe spiegarlo. Così come dovrebbe spiegare come mai, dopo 2 mesi di allenamenti, CERCI, entrato all’89, su un allungo, non è riuscito a superare il suo diretto avversario (che, invece, giocava dal 1′ minuto!)… Lotito penso si riferisse a questo quando ha detto che qualche giocatore invece di dare una mano, ha creato solo un danno agli altri in campo…
    2.- Perché, come in altre occasioni, invece di far entrare LOMBARDI, non ha inserito KALOMBO, visto che LOMBARDI si è piazzato indietro e non ha fatto altro che diventare un difensore aggiunto sulla destra????? Non era meglio inserire un difensore di ruolo, anziché un esterno di attacco che, tutto ha fatto, fuorchè far salire la squadra…
    3. -Ora che CALAIO’ ha rescisso il contratto, perché non si reintegra ROSINA? Per quanto possa essere a corto di preparazione atletica, sicuramente è messo molto meglio di CERCI…
    4.- Sempre per quanto riguarda CERCI: anziché portarlo in panchina e fargli giocare pochi spiccioli e fare la figura che ha fatto fino a ieri, non sarebbe meglio aggregarlo alla PRIMAVERA, in modo da fargli acquisire una discreta preparazione e poi, inserirlo, in prima squadra?
    Boh…

  4. inutile insistere su Cerci, il vero problema è che altri tre attaccanti non segnano da sette partite
    la questione infortuni poi è incommentabile e inammissibile per una squadra a questo livello di professionismo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.