Cane strappa i genitali ad un bimbo: denunciato il proprietario dell’animale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
E’ stato denunciato a piede libero il padrone del rottweiler che sabato scorso ha azzannato un bambino ai genitali mentre era con i familiari sul litorale di Pontecagnano. Lo scrive Il Mattino.  I carabinieri di Battipaglia, nel giro di poche ore, sono risaliti all’identità del proprietario dell’animale che sabato ferito il bimbo.

Il piccolo è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico di ricostruzione dei tessuti. Le suo condizioni restano gravi. Il fatto è accaduto sabato sera. Un rottweiler ha morso il bimbo alle parti intime, finendo per strappargli via i tessuti del corpo e i genitali. Sul posto sono giunti i volontari del Vopi che sono intervenuti sul caso insieme ai medici del Saut.

Ora il proprietario del cane risponde civilmente e penalmente dei danni causati dall’animale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Fare una sola cosa di questo padrone parassita e fogna,metterlo in una gabbia di belve e lasciarlo soffrire poco a poco,speriamo di avere presto notizie che sei all’altro mondo infernale

  2. Troppo spesso i proprietari di questi tipi di cane sono gentaglia, cafoni sfaccendati che andrebbero puniti pesantemente

  3. per Alessandro: Prima dovrebbero esere soppressi gli idioti come te. Ma sono sicuro che non basterebbero i forni crematori

  4. Fenomeno segnalato più volte all’amministrazione comunale, ma niente, è dovuto accadere l’irreparabile, comunque per questo farabutto delinquente ci vorrebbe il carcere duro e la confisca di tutti i beni ammesso che ne abbia questo pezzente.
    X Rottweiler forever, questi sono animali pericolosi e per tenerli ci vuole un patentino speciale, una tassa di lusso e assicurazioni molto elevate.

  5. Vanno evirati e fatti morire dissanguati lentamente sia il
    Padrone che “rotterweiller forver”.
    Soppresso anche il cane

  6. X rottweiler: mi spiego meglio: un cane che morde deve essere soppresso.
    I cani di grossa taglia debbono avere la museruola sia z tutela dell’altrui incolumità, sia del cane stesso.penso così che gli stessi cani vengano intelligentemente tutelati.
    E poi…assicurazione obbligatoria. Non ce l’hai? Sequestro il cane. Perché magari chi possiede qst cani è puntualmente un senza arte nè parte (per carità..normalmente), e qst vuol dire che se un cane aggredisce qualcuno (ma ripeto,basta una museruola) il danneggiato non potrà ottenere nessun risarcimento.tanto,normalmente, a gent e munnezz nulla ha…se non e pirucchje.
    Quindi,a tutela di tutti, cani compresi, obbligo di assicurazione e museruola.

  7. al bando i cani pericolosi dai condomini e dai luoghi pubblici, la legge italiana è troppo permessiva, è ora di finirla!!! Avere un molosso è come possedere un’arma, occorrono severe restrizioni!!!

  8. Concordo con Alberto, cani di grossa taglia devono essere banditi dai condomini, ti piacciono i cani? Ne prendi uno di piccola o media taglia. Non penso che serva per fare la guardia in un abitazione di un condominio.
    E soprattutto perché dovrei fidarmi quando il padrone dice “tranquillo non fa niente è buono”, col caxxo.

  9. Sono con Alberto e con “Ha ragione Alessandro”.

    Avete rotto i maroni voi e questa favola che sono gli animali sono meglio delle persone: certe razze vanno bandite perché vere e proprie arme letali, come nei paesi dell’Europa civile, quelli scandinavi, ad esempio. Se li volete tenere, andate ad abitare a km da chi vuole vivere nella grazia del padreterno e già combatte con i problemi della vita di tutti i giorni, poi per colpa vostra s’adda truvà cu nu jaio di questi.
    Ma per favore. Avete rotto il caxxo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.