Cava de’Tirreni: il bordo si illumina a led, proseguono i lavori di installazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Sarà l’antico borgo di Corpo di Cava, il primo ad essere illuminato con la tecnologia a led. Sono in corso, infatti, i lavori per la sostituzione dei circa 55 corpi illuminati e l’efficientamento energetico con la rimozione delle vecchie lampade, e l’installazione dei led. Tutto l’impianto della pubblica illuminazione della storica frazione sarà oggetto di manutenzione straordinaria con la sistemazione anche di tutti i cavi elettrici.

“Abbiamo chiesto alla concessionaria del servizio di pubblica illuminazione di rivedere l’intera rete cittadina – afferma l’Assessore alla manutenzione e ambiente, Nunzio Senatore – con l’installazione di fari a led che consentono un notevole risparmio dei costi di gestione e di circa il 60 per cento dei consumi, migliorando peraltro la qualità della illuminazione”.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. riproviamo così … negli USA c’è una lampadina prodotta nel 1908 ininterrottamente accesa da allora. Prodotta con tecnologia del 1908, non so se mi sono spiegato.. devo aggiungere altro? compro una lampadina “vecchio tipo a incandescenza” oggi, in meno di un anno devo cambiarla… è ovvio che vengono prodotte per NON durare, oggi! Molto probabilmente per dare soldi al nuovo commercio finto eco, pubblicizzato in ogni luogo. Se tutte le lampadine fossero state come quella, e migliorate, oggi avremmo lampadine che durerebbero secoli! Si chiama “Centennial light”, igretini possono cercare da soli

  2. bravo uno, ovviamente il tuo precedente commento è stato tagliato e questo delle 4.47 è apparso solo quando l’articolo era ormai sparito dalla prima pagina…………

  3. Cittadino di Cava state attenti al duo Sorrentino / Nesi che provengono dal cfi … personaggi falsamente perbene ….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.