Duplice omicidio di Fratte dopo lite al bar: confermati i tre ergastoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Fine pena mai per Matteo e Guido Vaccaro e Roberto Esposito, accusati dell’omicidio di Antonio Procida ed Angelo Rinaldi, avvenuto a Fratte il 5 maggio 2015. I giudici della Corte d’Appello ieri hanno confermato la pena decisa in primo grado dalla Corte d’Assise di Salerno. Lo scrive Liratv.com

Per la Dda Matteo Vaccaro fu il mandante dell’omicidio e Roberto Esposito l’esecutore materiale. Guido Vaccaro, invece, guidava lo scooter che raggiunse il motorino sul quale viaggiavano Procida e Rinaldi. Otto minuti, tra le 16,02 e le ore 16,10, servirono ai tre per commettere il duplice omicidio. Furono tre i colpi sparati da Esposito, all’indirizzo delle vittime. A seguire i due motorini, in una Fiat Punto, vi era Matteo Vaccaro, che, commesso il delitto, si preoccupò anche di prelevare la pistola di Esposito.

Movente del duplice omicidio per l’accusa fu «il controllo del territorio ed il predominio criminale». Il giorno prima tra le vittime e gli imputati c’era stata un’accesa discussione in un bar di Fratte, per l’affissione dei manifesti elettorali. Rinaldi e Procida si rifiutarono di scendere a compromessi con Matteo Vaccaro, che da poco era tornato in libertà, voleva riaffermare il suo potere su Salerno.

Fonte Liratv.com

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.