Serie B: il Cosenza batte la Cremonese 2 a 0. Grigio rossi in zona playout

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La Cremonese, prossimo avversario della Salernitana, torna da Cosenza con un 2-0 pesante sia in termini di prestazione che di classifica, dato che ora i girigogiorossi, alla quinta partita senza vittorie, sono in piena zona playout.

Allo stadio San Vito-Marulla è bastato un inizio di gara micidiale alla squadra di Piero Braglia (nella foto) per battere i grigiorossi, che non riescono a invertire il trend negativo nemmeno dopo l’arrivo di Marco Baroni in panchina.

11 minuti da sogno per i calabresi, che hanno chiuso la pratica prima con Sciaudone, bravo a battere Ravaglia sugli sviluppi di un calcio d’angolo al 3’, poi con il francese Riviere, più veloce di tutti a raccogliere e infilare in rete la respinta del portiere della Cremonese sulla conclusione di Kanouté.

Altre occasioni con Baez, Legittimo, Riviere e Sciaudone nel primo tempo dominato dal Cosenza. Partita più equilibrata nella ripresa: Baez al 47’ ha sfiorato ancora il gol del 3-0, mentre le speranze della Cremonese si sono stampate sul palo colpito di testa da Arini poco dopo.

Per i rossoblù il secondo stagionale è un successo importantissimo in chiave salvezza: Il Cosenza si porta così al quartultimo posto con 11 punti. Continua, invece, il momento buio della Cremonese, al secondo ko di fila: costruita per le zone alte della classifica ma sprofondata in zona playout con appena 12 punti, la squadra grigiorossa ha collezionato due pareggi e tre sconfitte nelle ultime cinque partite

Cosenza-Cremonese 2-0
3’ Sciaudone, 11’ Riviere

COSENZA (4-3-3): Perina; Bittante, Anibal, Idda, Legittimo; Bruccini, Kanoute, Sciaudone; Carretta (71’ Machach), Riviere, Baez (88′ Monaco). All: Braglia

CREMONESE (4-3-1-2): Ravaglia; Bianchetti, Terranova, Caracciolo, Migliore; Valzania, Castagnetti (72’ Gustafsson), Arini (52’ Ceravolo); Soddimo; Ciofani, Palombi (78’ Mogos). All: Baroni

Ammoniti: Kanoute (CO), Castagnetti (CR), Caracciolo (CR), Bruccini (CO), Perina (CO)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.