Nuova aggressione in un ospedale a Napoli, pugni e minacce a medici e polizia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Continua l’emergenza senza fine delle aggressioni negli ospedali. L’ultima pagina di questo libro nero di inciviltà e violenza è stata scritta al San Giovanni Bosco dove un 45enne di nazionalità ucraina ha minacciato e aggredito i medici e le forze dell’ordine chiamate sul posto, prima di tentare una fuga che, fortunatamente, si è conclusa con l’arresto. Oramai siamo ad un passo dalle cento aggressioni in un anno, secondo la triste statistica redatta dall’associazione Nessuno Tocchi Ippocrate. Ci chiediamo come pretenda di definirsi civile una società dove chi offre cure al prossimo deve temere oggi giorno di essere aggredito o minacciato”. Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi e membro della commissione Sanità Francesco Emilio Borrelli. “Torniamo a ribadire la necessità di istituire presidi fissi di polizia in corrispondenza dei pronto soccorso. Speriamo che i numeri dell’emergenza convincano Questura e Viminale a darci ascolto. Auspichiamo che ciò avvenga prima che accada qualcosa di realmente grave”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.