Meloni e la Lega: Carfagna candidata in Campania. Anche Renzi la…corteggia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
“Sulla Campania Forza Italia dovrebbe avere il compito di selezionare i possibili candidati e quindi ci farà i propri nomi, Mara Carfagna è personalità di massimo rilievo in Forza Italia e sarebbe un candidato da prendere in considerazione”. Lo ha detto Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia a margine dell’incontro al Teatro Nuovo in San Babila. La sua candidatura sarebbe anche “probabilmente un modo per ribadire quello che le ho sentito dire oggi, rispondendo a Renzi, che continua a fare quello che lancia l’amo nel campo del centrodestra. Mi pare che lei abbia detto con chiarezza che il suo campo è il centrodestra e sarebbe un’altra occasione per ribadirlo” ha detto Meloni. Endorsement per Carfagna anche dalla Lega: “E’ una donna molto capace e anche lei è entrata in politica con tantissimi pregiudizi e tantissimi attacchi e ha dimostrato invece di essere brava e preparata molto più di tanti uomini2. Lo ha detto la senatrice leghista e candidata alla presidenza della Regione Emilia-Romagna Lucia Borgonzoni.
Intanto l’esponente di Forza Italia e vicepresidente della Camera, Mara Carfagna, non si sbilancia: sull’ipotesi di essere candidata del centrodestra commenta: “E’ un discorso prematuro, si vota a maggio, bisogna essere pronti a ogni sfida. Governare quella terra è una sfida enorme, chi fa politica non può tirarsi indietro di fronte a eventuali sfide”.
“Candidata per gentile concessione di Salvini? Sono commossa ed emozionata”, ha notato ironica Carfagna a Linkiesta Festival, confermando di aver incontrato “ieri sera” Silvio Berlusconi. mie critiche al partito e alla sua linea politica non sono contro di te, ma a difesa delle radici culturali di Forza Italia e dei valori della discesa in campo del ’94… Venerdì sera, ad Arcore, Carfagna è ospite a cena di Silvio Berlusconi. Poco prima il Cav aveva incontrato per circa tre ore il coordinamento nazionale del partito guidato da Antonio Tajani per ribadire che il Conte bis è arrivato al capolinea ed è meglio andare al voto. In questi giorni si sono circolate le voci di un possibile strappo dell’ala antisovranista azzurra con il fantasma di Matteo Renzi sempre più incombente.
L’ex ministro, apprende l’Adnkronos, avrebbe ribadito ancora una volta che i suoi j’accuse a Fi non riguardano affatto Berlusconi e la sua leadership, che lei non andrà mai con Matteo Ranzi, ma così non si può andare avanti, perché il processo di ‘salvinizzazione’ del movimento azzurro è ormai quasi compiuto e bisogna cambiare subito rotta. L’ex premier, riferiscono, avrebbe ribadito le ragioni della sua scelta di andare in piazza San Giovanni a manifestare contro il governo giallorosso con gli alleati Matteo Salvini e Giorgia Meloni, sottolineando che in quella occasione si è ricostruito il centrodestra.
Carfagna avrebbe spiegato i motivi, invece, della sua assenza, mettendolo in guardia da una coalizione troppo schiacciata sulla destra estrema. Io voglio che Forza Italia resti nel centrodestra, perché questo è e resta il mio campo politico, ma deve starci con la schiena dritta, rivendicando le differenze di sensibilità e di identità, avrebbe detto la vicepresidente della Camera, convinta che Fi potrà rilanciarsi dal 5% attuale in Umbria solo smarcandosi da Lega e Fdi.

Fonte Quotidiano del Sud

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Brava persona e soprattutto capace.
    Riconosco in Lei qualità nella politica e con il tempo è andata migliorando.
    È Salernitana e questo non guasta.
    Ma personalmente preferisco l’attuale presidente della regione vero animale politico l’unico capace a tenere a bada questa regione tormentata.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.