Eboli: inaugurato il micronido comunale presso la scuola Longobardi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Inaugurato il micronido di Eboli, presso la scuola Longobardi. La struttura, che garantirà accesso, attività ed un consistente supporto a diverse famiglie ebolitane, è stata resa possibile da un finanziamento regionale assicurato ad un progetto del Comune di Eboli, risultato vincitore del bando regionale calamitando fondi specifici su Eboli.

«Si tratta di un progetto di micronido per cinque anni, aperto anche d’estate, capace di accogliere ben 25 bimbi – ricorda il sindaco, Massimo Cariello, presente all’inaugurazione insieme con l’assessore alle politiche sociali, Carmine Busillo -. Una risposta alle necessità di tante famiglie, che mette al centro del progetto una scuola significativa come la Longobardi: una scelta precisa, perché recupera centralità alla scuola ed al quartiere Pescara, rinnovando così l’attenzione dell’Amministrazione comunale per questa area importante della nostra città».

L’inaugurazione è avvenuta in maniera sobria, perché al centro delle attenzioni è soprattutto il valore dell’iniziativa.

«Il taglio del nastro è stato realizzato con un piccolo rinfresco offerto dalla cooperativa aggiudicataria – spiega l’assessore alle politiche sociali, Carmine Busillo -. L’aspetto veramente importante è stato verificare la soddisfazione e l’entusiasmo dei genitori presenti, che ci dice come il progetto vada nella giusta direzione».

L’impegno non si esaurisce qui, un nuovo intervento è già programmato a giorni e riguarderà il nuovo impianto di climatizzazione centralizzato caldo/fresco che sarà realizzato grazie all’apporto dell’assessorato all’edilizia scolastica guidato dal vicesindaco Cosimo Pio Di Benedetto.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.