Salerno: abusivo della sosta a pochi passi dalla Questura, la denuncia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Doppio obolo per tanti automobilisti in pieno centro a Salerno nonostante i blitz delle forze dell’ordine. La foto è stata scattata oggi pomeriggio tra Prefettura / Questura e il Comune di Salerno, in piazza Amendola. Un parchegiatore abusivo staziona tra le auto. Molti automobilisti non solo devono pagare il ticket a Salerno Mobilita (è una delle zone più care della città per la sosta) ma anche l’obolo al parcheggiatore abusivo.

«Invitiamo la gente a non pagare, a non dargli un euro – scrive il lettore che ci ha fornito la foto –  Invitiamo la gente a condividere le loro foto.  Isoliamo questi soggette dalla societá visto che la legge è inefficace».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. questi delinquenti camorristi,oltre a estorcere denaro,sfottono anche,facendo notare che non anno paura,neanche se a pochi passi,c’è la polizia,che zuzzimma schifosa,galera galera galera

  2. La gente che paga questi miserabili sono parte anch’essa del problema.
    Purtroppo la mentalità che regna in questo deserto chiamato sud Italia(meglio che fanno questo che altro ) è complice di questi “gentiluomini” che altro nella vita non hanno fatto che entrare e uscire di galera.
    Smettetela TUTTI di dare danaro a questa feccia,reagite,fate la faccia tosta!
    E’ inammissibile che una città intera si faccia intimidire da questa banda di sciagurati nullafacenti.
    Ha ragione L’emigrato scontento a dire salernitani massa di pecorai!!

  3. x emigrato scontento, perchè offendere una categoria di lavoratori (pecoraio) accostandolo ad un accattone.

  4. Altezza Carrefour market a via S.Leonardo, davanti al negozio dei cinesi e Brico, QUEL PARASSITA STA LI DA ANNI CON FARE DA SPACCONE e nessuno fa niente !!! Cos’e un raccomandato? Perché nessuno interviene???

  5. x franco, lo spaccone purtroppo agisce su suolo privato, dovrebbero intervenire i responsabili dei due negozi citati.

  6. Fotografarli? Giusto un paio di giorni fa mi è capitato di imbattermi in quello “storico” di parco Arbostella, l’idea mi era venuta ma poi ho desistito: in primis perchè non ero solo ed una sceneggiata in mezzo la strada non era il caso, e in secondo luogo avrei rischiato di farmi “sfrantumare di mazzate” e magari anche rubare il cellulare.
    L’unica cosa che si può fare è non pagarli, anche se si rischia il ricordino sulla portiera.
    Sta di fatto che un cittadino non può e non deve trovarsi in situazioni del genere, se esistono le forze dell’ordine è proprio per evitare che egli debba farsi giustizia da solo o, se non in grado, subire.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.