Alla Pinacoteca provinciale di Salerno 24 foto per raccontare un’emozione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Un racconto lungo 24 fotografie per narrare l’infinita bellezza della Costiera amalfitana. Continua la narrazione visiva del fotografo Armando Montella che, dopo le personali della scorsa estate ad Amalfi e Ravello, espone alcune delle sue più belle opere fotografiche nella mostra “Sussurri. Voci e suggestioni del mare”, che si tiene dal 16 al 30 novembre alla Pinacoteca provinciale di Salerno (via Mercanti 63).

Il percorso espositivo si compone di 24 scatti che immortalano i luoghi più suggestivi della “Divina”: i vicoli, le case che si arrampicano verso il cielo ed il mare, in burrasca o placido e dormiente, che abbraccia la luce del tramonto. Il suo obiettivo riesce a catturare lo spettacolo della natura nel suo aspetto più significativo e nel suo momento più evocativo. La sua poetica è legata agli attimi decisivi che riesce a cogliere con la sua macchina fotografica, allineando in un istante il cuore, la mente e l’occhio.

 

“La fotografia è una mia passione da sempre – ha raccontato Montella – Prediligo i paesaggi perché credo che siano capaci di suscitare emozioni ogni volta diverse. E, nonostante i miei molti viaggi in giro per l’Italia, la Costiera amalfitana, che è il mio primo amore, rimane il mio soggetto preferito perché offre una bellezza in continuo divenire, che riesce a farmi provare ancora profondi sentimenti di ammirazione”.

 

Biografia

La passione di Armando Montella per la fotografia nasce durante l’infanzia e non lo ha più abbandonato. Nel corso degli ultimi anni Montella si è dedicato all’attività fotografica con più impeto, dando voce ai suoi scatti che immortalano i luoghi più suggestivi del Bel Paese attraverso diverse mostre che ha effettuato in tutta Italia.

 

Curriculum espositivo: Personale “Sussurri. Voci e suggestioni del mare”, Amalfi-Ravello, giugno 2019; “Moovartis 2019”, Castel Dell’Ovo Napoli, Maggio 2019; Collettiva alla “Alson Gallery” Milano, luglio 2018; Collettiva “Biennale del Tirreno”, Cava de’ Tirreni (Sa), giugno 2018; Collettiva “Magister Artis”, Cava de’ Tirreni (Sa) dicembre 2017. Pubblicazioni: “Sussurri amalfitani, voci e suggestioni del mare” Area Blu Edizioni, Giugno 2018.

 

Info: Il vernissage della mostra è fissato per il 16 novembre 2019 dalle ore 17,30. La mostra sarà visitabile fino al 30 novembre, tutti i giorni dalle ore 9:00 alle 20:30. Ingresso gratuito. Info al 338.8928109.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.