Inchiesta su Fonderie Pisano, Pm chiede di riesumare i morti di tumore dal 75 ad oggi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Nell’ambito dell’inchiesta sui fumi inquinanti delle Fonderie Pisano il sostituto procuratore Roberto Penna  ha chiesto di riesumare i cadaveri degli operai impiegati all’interno delle Fonderie Pisano e morti per patologie tumorali alle vie respiratorie dal 1975 a oggi. Lo scrive Il Mattino oggi in edicola.

A stabilire l’esistenza o meno di un nesso tra i decessi dei residenti nella zona di Fratte e i fumi provenienti dalle fonderie Pisano, sarà un pool di periti nominati ieri dal gip.  I consulenti scelti sono gli stessi nominati dalla Procura di Taranto nell’inchiesta sull’azienda siderurgica dell’Ilva.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. E questa volta però se risulta che per 50 anni ci hanno avvelenato vediamo di andarli a prendere a bastonate nei denti fin sotto casa ma partendo da chi gli ha permesso e gli permette ancora oggi di uccidere a chi materialmente sa di uccidere ma finge di non sapere

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.