Luminarie Avellino, sindaco Festa: “A Salerno per turisti, qui per famiglie”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Mentre a Salerno ieri 15 novembre c’è stata l’accensione di Luci d’Artista, fervono i preparativi anche ad Avellino per inaugurare le luminarie. Durante un incontro tenuto in Comune il Primo Cittadino irpino Gianluca Festa si è espresso anche sul programma del Natale nel Capoluogo, le luminarie saranno accese entro il 2 dicembre: «Dovremmo essere pronti per questa data. Il nostro sarà soprattutto un Natale rivolto ai bambini. Ho sempre affermato che la differenza tra noi e Salerno sarebbe stata sostanziale rispetto all’offerta, perché per noi queste festività si legano a momenti familiari, vogliamo ricreare un clima di grande affetto e calore e su questo faremo la differenza. Le luci ci aiuteranno certamente, puntiamo a replicare il divertimento e la gioia di quest’estate, Avellino è una Enjoy City e lo dimostreremo ancora».

Un altro importante passo che il Comune dovrebbe fare prima delle festività è legato allo spostamento degli autobus e alla ricollocazione del mercato a Campo Genova: «Ci stiamo lavorando insieme all’Assessore Antonio Genovese, questo era un obiettivo annunciato già qualche settimana fa, sono fiducioso e spero che tutto si possa concludere a stretto giro con la soluzione migliore possibile».

E nel futuro del Capoluogo si aprono anche le porte dell’Università, il Sindaco Festa sembra essere disposto ad accogliere la proposta del rettore dell’Università Federico II, Gaetano Manfredi – che in visita alla Facoltà di Viticoltura ed Enologia di Viale Italia – ha auspicato l’aggiunta di nuovi corsi di laurea: «L’idea di investire da parte della Provincia sull’Università del Vino è nata quando ero consigliere provinciale col Presidente Gambacorta, quindi sento anche un po’ mia questa scelta strategica. Abbiamo dimostrato che Avellino è un punto di riferimento anche sulla formazione degli studenti, credo si possano incrementare percorsi formativi che hanno a che fare con le tematiche ambientali e col settore dell’agricoltura. Non abbandono la mia idea di un Polo di Alta Formazione che possa diventare un’eccellenza per il Centro Sud».

Fonte orticalab.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Scusate ma questo nn doveva oscurare SALERNO ??? Gia ti sei ricreduto beeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee tien sul a lana beeeeeeeeeeeeeee

  2. Ma ancora che date importanza a questo esaltato di Avellino?? Per fortuna gli avellinesi non sono buffoni come questo

  3. ma i capannoni x tenere a parkeggio le pecore e le vacche…..tutto a posto Sindaco? voglio venire …m’avess truva’ bloccato miezz i pecore?

  4. Ricordatevi che se mon sbaglio a Salerno arrivano ogni anno circa 2 MILIONI di euro non penso che ad Avellino arrivano tutti questi EURO. Quidi di cosa vogliamo parlare……

  5. Tanto di cappello a questo politico per stile e comportamento a differenza dei megalomani magliari di casa nostra.
    Loro le luci vengono pagate dall’ amministrazione comunale mentre per le nostre i fondi arrivano da Napoli….

  6. Mi sono rotti le scatole con ste luci d’artista. La Campania è la regione più povera di Europa. De Luca prende per il ciclo a tutti !!

  7. Noi abbiamo ben 3 milioni di euro per l ‘Allummata….. E tu pochi spiccioli. Per cui taci!

  8. … con queste “mentalità” il SUD sarà sempre eterogeneo. Penso, invece, che fare squadra ed ogni Città con la propria proposta, avrebbe e sarebbe l’opportunità di veicolare economia e turismo. Qui, è il caso di dire, che ognuno guarda I’m proprio orticello o la propria lampadine e senza avere la minima visione aperta e collettiva.
    QUESTI SONO I PERSONAGGI MIGLIORI DELLA POLITICA CAMPANA??? ALLORA, BISOGNA ASSOLUTAMENTE ADTENERSI DAL VOTARE O MANDARLI A CASA LORO A VIVERE NEL DIMENTICATOIO DELLA LORO NEGLIGENZA.

  9. I soliti commenti ignoranti dei tipici salernitani frustrati! Ma che ben vengano altre iniziative del genere in tutta la regione, dove ognuno presenta ma propria offerta! Ci creerebbe un giro economico e turistico bellissimo ma è pura utopia…
    PS: i soldi vengono da Napoli… Al massimo sono fondi Regionali… Basta con questo paragone Salerno/Napoli… Volete capirlo o no che non c’è storia? Né storia come civiltà ed importanza nella società, negli usi e costumi, per peso storico né a livello calcistico… Quando il salernitano medio lo capirà, si farà un grande passo avanti

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.