Polisportiva Salerno Guiscards, ilatteso dal big match con l’Atletico Battipaglia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Aria di big match, e siamo solo alla terza giornata di campionato. Domani mattina alle ore 11, presso il Nuovo Centro Sportivo di Casignano, torna in campo il team calcio della Salerno Guiscards, prima in classifica grazie alle due vittorie conquistate nei primi due incontri stagionali.

Un vero e proprio scontro al vertice quello che attende gli uomini della società cara al presidente Pino D’Andrea, che attendono tra le mura amiche l’Atletico Battipaglia. Gli ospiti, trasmigrati da quest’anno nel girone B salernitano, sono l’unica compagine a punteggio pieno insieme ai foxes. I due successi con il minimo scarto (1-0) su Arechi Calcio e Minerva esprimono il potenziale di un Atletico Battipaglia ostico e cinico. La compagine di patron D’Ambrosio, nata nel 2018 sotto l’egida di un progetto vincente e duraturo, rappresenta una delle sicure antagoniste della Salerno Guiscards per il salto in Seconda.

I ragazzi del tecnico Guadagno si presentano al primo scontro diretto della stagione con qualche defezione di troppo. Non convocati, infatti, tre uomini importanti per lo scacchiere tattico come Vigilante, Amato e Bove: «Siamo comunque pronti ad affrontare questa sfida importante – afferma mister Dario Guadagno –, abbiamo una rosa ampia e competitiva che ci consente di non preoccuparci per alcune assenze, pur di rilievo. Siamo curiosi di rapportarci ad un avversario mai incontrato sino ad oggi e desiderosi di valutare il nostro rendimento. Continueremo sicuramente a sfruttare il lavoro sulle fasce, ma sono ancora indeciso su quale sarà lo schema tattico con il quale partiremo dall’inizio».

Nota lieta in questo avvio di stagione è il rilancio dell’esterno Davide Saggese, centrocampista giunto questa estate alla corte dei Guiscards: «Dopo un anno e mezzo di stop forzato, il lavoro fatto con il mister ed il preparatore Emiliano sta dando i suoi frutti dal punto di vista fisico – ha detto Saggese –. Sono entrato sin da subito in sintonia con lo spogliatoio, fatto di ragazzi perbene e di amici con il quale condivido questa piacevole passione. Tatticamente, l’allenatore mi ha piazzato sul lato destro avanzato: un ruolo che ho sempre ricoperto e in cui posso al meglio quelle che sono le mie qualità».

La classifica: Arzano e Pozzuoli 12, SG Volley 10, Oplonti 9, Saledil Guiscards 8, Volley Ball 70 e Cava 6, Phoenix Caivano, Cus Napoli ed Elisa Volley Pomigliano 3, Primavera e Volley World 0.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.