M5S, Di Maio a Salerno: «De Luca ci corteggia ma mai con lui»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
28
Stampa
«De Luca ci corteggia ma noi andiamo avanti. In Campania mai con Vincenzo De Luca». Così Luigi Di Maio all’arrivo all’Hotel Mediterranea di Salerno, a conclusione del suo tour campano, commentando le prossime elezioni regionali in Campania.

«In questo momento – prosegue il capo politico del Movimento 5 Stelle –  abbiamo una grande occasione: aggregare tutte le realtà civiche della regione»

Poi ha aggiunto:

“Col maltempo che flagella l’Italia, il futuro di undicimila lavoratori a Taranto in discussione, qui si parla di ius soli: io sono sconcertato”: così il leader del Movimento Cinque Stelle, Luigi Di Maio, da Salerno ha commentato la proposta del segretario dem, Nicola Zingaretti di introdurre la questione dello ius soli in agenda parlamentare. “Siamo al governo per governare e non per lanciare slogan o fare campagna elettorale”, ha aggiunto il ministro degli Esteri.

“Chiederemo con i gruppi parlamentari che si metta in agenda lo ius culturae e lo ius soli come scelta di campo del Partito democratico”, aveva detto Zingaretti, parlando delle priorità dei dem: “Ci battiamo perché al più presto si rivedano i decreti Salvini, dentro questo governo come scelta di campo. Ci batteremo con i gruppi parlamentari per far approvare lo ius culturae e ius soli, certo che lo faremo. Faremo una legge per parità salariale tra donne e uomini”, aveva concluso.

Una proposta che non è piaciuta al leader del Movimento Cinque Stelle, che ha replicato: “C’è mezzo Paese sott’acqua e uno pensa allo ius soli? Siamo sconcertati. Preoccupiamoci delle famiglie in difficoltà, del lavoro, delle imprese. Pensiamo al Paese, già abbiamo avuto uno che per un anno e mezzo ha fatto solo campagna elettorale.

Noi vogliamo pensare a lavorare”. Per quanto riguarda i decreti varati da Matteo Salvini, invece, Di Maio ha detto: “Nel programma di governo c’è scritto che noi accoglieremo le osservazioni del presidente della Repubblica, in questo momento però io vedo che i cittadini ci stanno chiedendo di affrontare delle emergenze”.

Non è tardata ad arrivare la risposta dal vicesegretario del Pd, Andrea Orlando, che ha commentato: “A molti esponenti dei Cinque Stelle sembrerà impossibile. Ma noi riusciamo a pensare anche due cose nello stessa giornata”.

Sul maltempo che da giorni sta affliggendo l’Italia, Di Maio era già intervenuto con un post su Facebook che aveva scatenato non poche polemiche: “Venezia è nel dramma, ma non solo Venezia. Altre città e Regioni sono state travolte dal maltempo. Penso alla Basilicata con Matera – la capitale europea della cultura, penso alla Puglia, alla Calabria, alla Sicilia. E nessuno ne parla. Nessuno”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

28 COMMENTI

  1. Mai con la Lega, mai con il PD, mai TAV, mai TAP, mai Vaccini, ma dovrebbe chiamarsi Dì Mai e non Di Maio.
    Poi a proposito di Onestà come finirà la vicenda dell’ex Ministro TRENTA, per la casa ”abusivamente” la lei occupata con il marito??????

  2. mai con de luca-mai col pd ma questo dice solo cazzate e non si rende contoi che per lui e i 5 stelle e’ finita.

  3. Mai con la Lega, mai con il PD, mai TAV, mai TAP, mai Vaccini, ma avrebbe dovuto chiamarsi ”Dì mai” anzichè Di MAIO.

  4. Già altre volte hai detto mai. O no?????? Anche chi vi corteggia promette e non mantiene. Politica politicante. Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta

  5. Veramente 4 morti nello squallore più totale…destinati all’estinzione!!!
    Ridicoli come il vostro leader.
    Vergogna della democrazia rappresentativa. Andate a…….

  6. I Salernitani sono una manica di coglioni non è un caso che in questa città i servizi fanno schifo, l’industria è inesistente il turismo è a vantaggio solo di chi vende panzarotti e palle e riso, la disoccupazione è al top e si vota da 30 anni lo stesso podestà che paragona questo nido di sorci a Cannes o Montecarlo.

  7. Ancora qualche mese e per la prima volta nella sua vita, costui sarà costretto a trovarsi un lavoro..
    Assafà…

  8. Questa gente mi fa vomitare, peggio di enSa carrarmato e pappagallo ragliante. Che schifo

  9. Di Ma,truovt na fatica,tu e chillu travestito e Dante Santoro… Che fra poco sta storia va a frni a tarallucc e vin… E po’ o sapimm Ca’ stat semp sott e Pall e zii Vcienz. Fai una bella cosa tra poco che non avrete più un lavoro tu ed i tuoi canarini,potrete ambire sempre al reddito di cittadinanza. Vi auguro di morire di fame.

  10. Ma al di la dei 5stelle come sta la vostra salerno ? Gode di ottima salute? Il turismo e il commercio prosperano ? I residenti sono aumentati o sono andati via più di 30.000 persone? I negozi aprono o chiudono? E il lavoro ? Se il metro di paragone Montecarlo e’ giusto e utilizzato a ragione non vi sono problemi e chi se ne frega di altre realtà o dei partiti e del governo. Chi ha governato la città negli ultimi 30 anni ha fatto bene….il bene dei cittadini

  11. Ok Di Maio non piace neanche a me e spero che Grillo lo sostituisca al più presto prima di perdere altri voti, ma il livello grezzo, arretrato dei commenti di coloro che amano De Luca (che gusti…) è la rappresentazione dell’ignoranza che vige in questa città.

  12. Sparirai dal panorama politico nazionale come la pizza di una scoreggia sparisce all’alzarsi del vento.

  13. lo scugnizzo è bravissimo a distruggere ciò che tocca, se resterà ancora al governo ed a capo dei 5 s. certamente lo porterà al di sotto del 5%. meglio così, abbiamo sperimentato sulla nostra pelle l’arroganza, la totale incapacità e la maleducazione nel parlare degli avversari politici, ha avuto un buon maestro nella coalizione precedente. solo proclami inutili e spot elettorali: abbiamo sconfitto la povertà (con quella pessima manovra del reddito hanno bruciato 20 miliardi), abbiamo tagliato gli stipendi ai parlamentari e le pensioni d’oro (ad oggi solo 12 ex parlamentari sono stati soggetti a detrazioni di circa 3.000 €), mai la tav (pur di tenersi le poltrone hanno ceduto), abbiamo eliminate le auto blu (sono 200 in più ma sono metallizzate, hanno solo cambiato colore), manette agli evasori, agli industriali ( vuole costruire solo carceri per risollevare l’edilizia?). CATASTROFICO, tutto ciò che tocca, distrugge.
    gli italiani e prevalentemente i giovani hanno capito il bluff, alle prossime politiche vedremo……

  14. l’ignorantello ora parla anche latino, oltre all’italiano ed inglese, teniamo un poliglotta al governo.
    parla di ius soli, ma spigategli che cosa vuol dire, pensa che sia un club di stranieri. E’ allucinante che in un paese come il nostro possano esserci a governare ignorantelli improvvisati politici, stanno distruggendo un paese, ma salvini aveva visto bene, li ha macinati bene e li ha scaricati, ora toccherà al pd ed a renzi scaricarli definitivamente……………parlano che non vogliono andare in coalizione colpd, meglio spariranno prima delle politiche. i giovani non li voteranno più, chi li votava per protesta ha verificato che la pessima dc era meno arrogante ed arruffona di loro, chi li voterà?
    grillo si è defilato, è troppo intelligente per seguire gli incapaci ed arroganti.

  15. L’unico c.oglione qui sei tu, le palle di riso li vendono i tuoi cari genitori abusivi con le loro case abusive condonate sul Vesuvio, 30 anni 1989 il sindaco era Giordano, studia prima di sparare luride Minchiate

  16. Ammesso che MR. EDISON, padrone di che??, faccia gestione clientelare ma l’alternativa quale sarebbe?? questo signorotto ignorantello di Di Maio che dice una cosa e fa l’esatto contrario? Uno che nel suo staff si è portata mezza Pomigliano D’Arco nella sua “gestione clientelare al Parlamento”? Oppure sarebbe Salvini??

  17. <> Ma siamo nel pieno della fantascienza tragicomica…ma è scemo? Voi in Campania siete nati solo per vomitare insulti , solo per sabotare tutto il possibile ed immaginabile, adoperando i metodi più ripugnanti, scatenando ricorsi , contro ricorsi , magistratura , associazioni, comitati, siete arrivati ad utilizzare camorristi finti giornalisti per innescare trappole mediatiche a tavolino, pur di gettare fango sul prossimo, trappole riconosciute stupide dalla stessa magistratura che corteggiate ogni giorno, siete nati solo ed esclusivamente contra personam, non avete progetto politico, il vostro unico obiettivo e innescare la folla, la gente, siete dei masanielli da tastiera, dei guitti da telecamera, ma dentro non avete niente. Solo Francia o Spagna, avete il germe del qualunquismo e dello squadrismo di sempre, siete fascisti dentro!! continuate da anni a sabotare e bloccare opere che sarebbero finite e consegnate da un pezzo, bloccate solo per il vostro miserevole tornaconto elettorale; tranne un paio di eccezioni di ex tromabati altrove, voi siete un insieme di ignoranti e inetti , gente con la quinta elementare “notturna”…. E DE LUCA CORTEGGEREBBE VOI ??? Giggì , curati, ti è venuta l’ulcera … hai pure il gasenterologo a ggratis: approfittane! E sparisci, tu e i tuoi sodali, rancorosi quanto incapaci.

  18. Scusa se m’intrometto, ma in quanto ad abusivismo in provincia di Salerno non siamo secondi a nessuno (per non parlare di quello che ci siamo fottuti dopo il terremoto: gente che aveva una stalla, s’è inventata che aveva un residence per fregarsi quanti più soldi possibile. Un po’ di realismo a volte male non farebbe)

  19. Vorrei capire perché devo avere concittadini come te, di cui uno alla fine si deve vergognare. I numeri sono impietosi:

    abitanti provincia di Napoli: 3117000
    richieste condono: 259170
    richieste condono per abitante: 1 ogni 12.0268549601 abitanti

    abitanti provincia di Salerno: 1107000
    richieste condono: 71096
    richieste condono per abitante: 1 ogni 15.5704962304 (quasi 16) abitanti

    La prossima volta documentati prima di ragliare cose a caso

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.