De Luca: Standard & Poor’s boccia conti Italia e promuove Campania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
Standard & Poor’s, una delle prime tre agenzie al mondo per le analisi finanziarie, conferma il giudizio “BBB” in prospettiva negativo per i conti dell’Italia, mentre promuove, con un “BBB” in prospettiva positivo, il bilancio e la gestione contabile della Regione Campania.
L’agenzia di rating riconosce l’enorme lavoro svolto in questi anni sul fronte del risanamento del settore sanitario, sulla riduzione dell’indebitamento, sul risanamento dell’EAV, sulla riduzione delle spese correnti, sull’approvazione dei consuntivi degli esercizi pregressi, molti dei quali non venivano approvati dal 2012. Abbiamo messo in campo una straordinaria opera di risanamento finanziario, e i risultati ottenuti lo confermano.

Lo scrive il Governatore della Campania Vincenzo De Luca sulla sua pagina facebook

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. Il giudizio più attendibile è quello del popolo che giornaliermente si confronta con i problemi reali della Campania. Si può risanare un bilancio familiare non facendo mangiare i propri figli e negandogli tutto? È quello che si è fatto in Campania. Ecoballe non smaltite, Sanità con continui blocchi convenzioni e liste di attesa con tempi biblici, mancati pagamenti ditte fornitrici di mezzi di contrasto e blocco prestazioni malati oncologici, discariche, sporcizia e degrado ovunque, balzelli come misurazione gas radon, etc. Intanto i cittadini campani pagano le addizionali regionali Irpef e con i soldi ricevuti si finanziano manifestazioni discutibili. Bisogna guardare la realtà dei fatti concreti non guardare il fumo che giornaliermente offusca la realtà. Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta.

  2. … ma secondo Voi ci può essere una valutazione, aldilà DELL’ITALIA, che viene fatta solo per la Regione Campania❓ Quindi, riassumendo, la Campania ha tre “B” come l’ITALIA” e di questa lena…. IL TRENTINO ALTO ADIGE ha tre “A” e la CALABRIA ha sei “Z”….❓‼️❓‼️ MA, QUI VERAMENTE SI VUOLE PRENDERE IN GIRO I CAMPANI….

  3. Domanda : presterete soldi,sicuro di averli indietro, ad un campano o ad un lombardo/piemontese/emiliano ?

  4. Voglio ricordare che l’irpef comunale e regionale in Veneto non si paga, Voglio Luca Zaia presidente.

  5. Fortunatamente parlano i numeri di un’agenzia internazionale che non ha nessun interesse a promuovere o bocciare, soprattutto se si parla di una valutazione locale.
    Bravo De Luca, alla faccia di chi soffia o crea malcontento per aumentare la percezione di disagio.
    I numeri sono numeri, Le balle sono PALLE.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.