Riposo settimanale sospeso per le Luci, la Csa diffida Comandante Vigili Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Stop al riposo settimanale per via delle Luci d’Artista, il sindacato diffida il comandante dei vigili di Salerno. E’ la Csa ad affondare il colpo sulla nota dello scorso 15 novembre, denunciando al sindaco e all’amministrazione comunale violazioni delle norme contrattuali.

Nel mirino, spiega il segretario Angelo Rispoli, l’ordine di servizio «con cui veniva comunicata alle sole maestranze, senza alcun preavviso, la soppressione del riposo settimanale per il 16 e 17 novembre». Una condotta definita «lesiva dei diritti dei lavoratori e di corrette relazioni sindacali. In tale comunicazione, ancora oggi non pervenuta in via ufficiale, il comandante fa riferimento a direttive assessoriali che gli impongono di implementare i servizi.

Nella stessa nota riferisce che i lavoratori si sarebbero rifiutati di fare gli straordinari. Tuttavia un piano straordinario è una violazione, in quanto Luci d’Artista è un evento certo e prevedibile». Quanto al progetto di potenziamento della presenza della polizia municipale sul territorio, Rispoli aggiunge: «Ad oggi non risulta che la nostra segreteria sia mai stata convocata, sono stati fatti solo incontri informali e le nostre richieste non hanno ancora avuto risposta».

Il sindacato diffida dunque il comandante della municipale, «rinnovando la disponibilità a un confronto di merito, con la certezza che l’amministrazione comunale non abbia mai impartito direttive che comportassero violazioni contrattuali e di legge. Non si può creare tensione tra i lavoratori solo per raggiungere obiettivi che nulla hanno a che fare con il servizio».

AGGIORNAMENTO. Vertenza polizia municipale di Salerno, il Csa chiarisce posizione sul comandante Antonio Vecchione. “Innanzitutto gli ordini di servizio che sopprimevano il riposo settimanale non sono stati diramati e notificati. Questo nonostante il personale fosse in servizio regolarmente e dunque facilmente reperibile – ha detto il segretario generale Angelo Rispoli -. Tutto invece si è svolto con una tecnica pressapochista affidata al passaparola.

Questo sta creando tensioni e divisioni tra i lavoratori, che favoriscono chi coordina. Il 21 novembre prossimo si terrà una riunione con i vertici dell’amministrazione comunale. Speriamo che si operi in serenità. Non è possibile ora parlare di organizzazione quando abbiamo da affrontare le luci d’artista e nel contempo dovrebbero arrivare 56 unità part-time che svolgeranno tirocinio, figura nuova su cui vanno valutati gli effetti giuridici”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. con tutte le critiche che hanno subito in questi anni i vigili urbani a salerno, almeno su questo hanno ragione, tutti i lavoratori hanno diritto al riposo settimanale.

  2. Scusate prufessò, ditemi una cosa: se i vostri colleghi non hanno mai ricevuto alcun ordine di servizio, come mai tutti questo allarmismo?
    Eppure siete tanto bravo a trovare sempre il pelo nell’uovo. E ditemi, prufessò: non è forse vero che, stando a quanto da voi detto in questi anni, l’amministrazione comunale a guida deluchina vi stia calpestando i piedi da tempo immemore?
    Se è così, invece di scioperare in bianco tutti i giorni, datevi una mossa e cacciate fuori gli attributi.
    Perché anche quei pochi che un po’ vi difendevano si son scocciati di sentirvi lamentare.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.