Salerno, la zona Arechi di nuovo nella morsa dei parcheggiatori abusivi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Salerno nuovamente nella morsa dei parcheggiatori abusivi. Sono ricomparsi in ogni angolo della città e i lettori c segnalano sempre nei stessi punti. Stufi i pendolari che la mattina parcheggiano l’auto nei pressi dello stadio Arechi per usufruire della metropolitana per arrivare in centro, come stanchi sono coloro che si recano all’ospedale Ruggi. In entambi i casi tre o quattro parcheggiatori abusivi chiedono il famoso “pizzo” per guardare la macchina. Tante persone pagano pur di stare tranquilli che non gil accada niente alle proprie auto. Una situazione, denunciata da molti ormai divenuta insostenibile.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Ivano hai ragione,pagate il pizzo che tanto sono solo dei conigli.
    centinaia di persone sudditi di 3 o 4 camorristi,fate ridere.

  2. vorrei sapere,visto le continue situazioni elencate e segnalate sempre dai cittadini.dove sta sto sindaco che si ritiene il paladino della citta’ e le istituzioni?? La realta’ che siete tutti vergognosi squallidi ma soprattutto incompetenti,siete la vergogna di salerno!!!!

  3. Tu invece meriti uno specchio ivano. Che fai se ti rigano la macchina quando sei al lavoro? Lo sceriffo virtuale?Testa dentro che li’ fuori è’ un brutto mondo. Quello reale

  4. Ma questi pezzenti drogati e scarti della società quand’è che li lasciate marcire in galera???

  5. In zona Arechi vi è un continuo passaggio di auto di servizio dei sigg. VV.UU. data la vicinanza del Comando dei predetti in via dei carrari…possibile che non vedano quanto succede sotto i loro occhi?

  6. Una persona ha avuto il coraggio di non ritrattare però. Questo vuol dire che c’è gente con le palle!

  7. Citta di nessuno …..senza nessuna forma di regole per il vivere civile…. se incominciamo ad accettare queste piccole forme di delinquenza come il parcheggiatore, il venditore di frutta ed altro, prima o poi arriveremo ad accettare anche altre forme di delinquenza magari anche piu pesanti!
    Ma le istituzioni dove sono? E’ mai possibile che ti conoscono solo quando devono salassarti con tasse e balzelli vari? Come fai a non andartene di qua prima di passare un guaio!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.