De Luca ancora su Salvini: “Parla a capocchia. Lo invito a dibattito pubblico”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Ha detto Matteo Salvini che vuole dare la Campania a Forza Italia per tenersi lui #Napoli: come se stesse distribuendo sfogliatelle.
Ovviamente Salvini vuole dare a Forza Italia la Campania perché sa già che alla Regione perderà. Ma quello che lui non sa è che perderà anche al Comune di Napoli.
Ogni volta che Salvini viene in Campania, la quantità di fesserie che racconta è sconvolgente. Viene e parla a capocchia.
Salvini non sa veramente NIENTE della Campania.
Colgo l’occasione per invitarlo nuovamente a un dibattito pubblico.
Anche Salvini è un altro che va scappando come il professor Luigi Di Maio che ho già invitato tre anni e mezzo fa a un dibattito pubblico: invano.
Ovviamente io sono sempre disponibile al dibattito, con chiunque, per parlare dei fatti. Purtroppo, invece, oggi abbiamo gente che parla solo per sentito dire.
Salvini in Campania: per dire che? Propaganda. Scemenze. Ogni tanto per screditarmi, cerca di accomunarmi con altri esponenti istituzionali con i quali io non ho niente da spartire.
Per dirla, in maniera sintetica ma efficace, a Salvini, che questa Regione non la conosce proprio: la Campania prima del 2015 era riassumibile in una sola parola, IL NULLA.
Vorrei sfidare chiunque, Salvini compreso, a ricordare e dire una sola cosa fatta in quegli anni. Non esiste.
La Campania di oggi invece ha fatto:
➡️ un risanamento di 2.3 miliardi di euro di buco di bilancio;
➡️ un Piano per il Lavoro;
➡️ il risanamento della sanità: siamo ormai fuori dal commissariamento;
➡️ il risanamento dell’Eav che aveva 600 milioni di euro di debiti;
➡️ l’acquisto dei nuovi treni (24 già in funzione) e autobus. Salvini sa quanti treni e autobus erano stati acquistati prima di noi? ZERO;
➡️ il sistema aeroportuale campano;
➡️ il programma Scuola Viva;
➡️ il trasporto gratuito per gli studenti;
➡️ iniziative culturali e cinematografiche di livello internazionale (l’Amica Geniale e molte altre);
➡️ le Universiadi finanziate solo con i fondi della Regione Campania: 70 impianti ristrutturati, il San Paolo un altro stadio;
➡️ il finanziamento della legge per gli oratori;
➡️ e 1000 altre cose che diremo nei prossimi mesi.
Tutto questo è la Campania di oggi, che può camminare A TESTA ALTA.
Prima di noi: IL NULLA.
Allora, caro Salvini, quando lo vogliamo fare questo bel dibattito? Vengo a Milano, vengo al Papeete. Vengo dove vuoi tu. Purché parliamo di questioni concrete.

Lo scrive il Governatore della Campania Vincenzo De Luca sulla sua pagina facebook

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. De Luca ha usato un termine tecnico quanto mai appropriato visto il soggetto. Ma figurati se il cazzaro padano accetta di farsi sbugiardare in un dibattito.

    Molto meglio sparare cazzate da soli davanti ad un microfono.

  2. Sei una macchietta.Parli come Crozza ormai.Prepare i bagagli e sloggia..tu e tutta la famiglia che hai sistemato di qua e di là.

  3. Parlerete anche delle ecoballe non smaltite come promesso, delle barelle nei corridoi dei reparti ospedalieri, delle continue sospensioni delle convenzioni con le strutture private, della nomina ad Assessore al Bilancio del figlioletto e delle elezioni blindate dell’altro figlioletto? Basta con le fandonie. Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta.

  4. Hai ragione! Basta favoritismi! Si comincia col far salire il proprio figlio sulle moto d’acqua della Polizia e poi chissà dove si va a finire.

  5. Per non parlare del cerchio magico che hai costruito intorno a te …. per non parlare della sistemazione dei tuoi figli … farai la fine del Senatur Bossi ……..primavera è arriverà ……

  6. Chiesa Cattolica vuol dire Universale.
    Ma la Chiesa attualmente é universale solo a chiacchiere e con gli sforzi altrui.
    Lui residente a Salerno Lei residente a Roma chiedono di sposarsi all’aperto per settembre 2020, nella chiesetta medievale di San Felice in Felline a Salerno. Il prete con un cappuccio in testa ed il cappotto addosso, seduto alla sua scrivania dice che solo i residenti vi si possono sposare. Giusto…I benestanti di Torrione alto e Sala Abbagnano.
    Ma se la sposa non è di Salerno non puó scegliere una chiesa a lei gradita a prescindere da tutto? Si, ma non San Felice in Felline, quella è solo per i residenti.
    Chiesa Universale cosa ? Qui abbiamo le chiese riservate solo alle caste.
    E se uno volesse pagare? Certo c’è da pagare, ma cmq a San Felice solo i residenti.
    Non c’è niente da fare!
    Ora mi chiedo:
    Una chiesa sempre chiusa, che si apre solo per i matrimoni dei residenti…
    Mi spiegate che senso ha?
    E poi Papa Francesco parla di aprire i porti ai migranti?
    Ma se la chiesa non apre nemmeno ai fedeli…
    Fedeli che hanno studiato all’Univ Cattolica e hanno dato fior di quattrini alle cause cristiane e con la sposa anche con un fratello prete, missionario in America Centrale.
    È una vergogna!
    Roba da andarsi a sposare subito con rito civile.
    Cmq STOP ALL’ 8 X 1000 ALLA CHIESA CATTOLICA E NO ALLA
    CHIESA AL GALIZIANO!
    Basta Chiese!
    Ci vogliono piu circoli sportivi!
    La Chiesa oramai ha fallito.
    Se non apre nemmeno le porte a chi vuole sposarsi è bene che finisca per sempre!

  7. A Salerno è in atto la guerra dei poveri, i commercianti e cittadini ricolmi di tasse. Ma che cazzo di politica e questa. Via De Luca per sempre anche da Salerno!!!

  8. X gino di tacchio
    Non sono un sostenitore di Salvini.
    Sostengo che è ora di dire basta alla politica politicante, ai fumogeni accesi per offuscare la realtà, alle promesse non mantenute, al predicare bene e razzolare male, ai favoritismi a figli ed appartenenti alla casta.
    È ora di cambiare per dare un segnale, cambiare anche in peggio ma cambiare. Per dare il segnale che non possono fare tutto ciò che vogliono e non assumersi responsabilità.

  9. “Non sono un sostenitore di Salvini.”

    AHAHAHAHAHHA, ha fatto la battuta, che simpatico.

    si fa per dire

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.