Luci, Salerno Mobilità: «Dare stabilità ad ausiliari al traffico»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Da anni, con l’inizio dell’evento Luci d’Artista,  la società  Salerno Mobilità, per  gestire  le aree di sosta ed i parcheggi si avvale di lavoratori somministrati.

Si tratta di giovani istruiti, laureati, con master, formati nel corso degli anni – ricordiamo che hanno conseguito l’abilitazione ad ausiliari al traffico, e ad ascensorista – che, con grande professionalità ed impegno hanno apportato negli anni un valido contributo alla gestione ed alla riuscita della kermesse supportando l’organico in forza all’Azienda.

Dopo anni di precariato è giunto il momento di dare stabilità e di aprire all’opportunità per un concorso pubblico – cosa ormai possibile con lo sblocco dei turn over – creando così un’occasione di rilancio occupazionale per il nostro territorio.

Tale evenienza consentirebbe alla società di sopperire all’attuale carenza di organico, anche in previsione dei pensionamenti che potrebbero verificarsi con la quota 100

Seg. Gen. Filt Cgil Salerno 
Gerardo  Arpino

Seg. Gen. Nidil Cgil Salerno 
Anna Carla Faggiano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Ma hanno fatto un concorso per entrare ed essere formati? Somministrati amici di qualcuno. Ma pensate a fare le selezioni senza trucco ed inganno e poi si assume il personale

  2. Basta col precariato , i giovani di salerno hanno bisogno di stabilità. Speriamo che gli organi competenti capiscano che l emergenza nn e solo x le ” luci d artista “

  3. Ne conosco una di loro
    2 Lauree e lavora con Salerno Mobilità
    ……peccato che tiene il cervello forato con punta da 5mm.

  4. Finalmente se ne vanno con quota 100 almeno li paga l inps e non noi. Gente che guarda la tv nelle casuppole. Se va creato lavoro va creato lavoro vero non una sorta di assistenzialismo municipalizzato!

  5. Basta con queste assunzioni pilotate. Oramai il giochetto è noto e collaudato (centrale del latte, CSTP, Salerno Pulita, Salerno sistemi, etc.). Non permettetevi di assumere nessuno senza un concorso a regola d’arte. Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta.

  6. Andateve affa… o!
    Voi e le società partecipate, ultimo baluardo da abbattere per sconfiggere la vera corruzione!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.