Sciopero personale Autostrade domenica 24 e lunedì 25 novembre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sciopero Autostrade domenica 24 e lunedì 25 novembre – RIPRODUZIONE RISERVATA+CLICCA PER INGRANDIRE
Stampa
Scrivi alla redazione
Suggerisci
Facebook
Twitter
Linkedin

Mail

Confermato per domenica 24 e lunedì 25 novembre lo sciopero nazionale del personale delle autostrade.

Nel dettaglio si fermerà dalle 6 di domenica 24 alla stessa ora di lunedì 25, per un intero turno di lavoro, il personale turnista, compreso quello addetti ai caselli, mentre il personale tecnico amministrativo sciopera nella giornata di lunedì. Sarà interessato il personale del Traforo del Frejus e del Gran San Bernardo, della A5 nel tratto Torino Aosta; della A33 Asti Cuneo e della A5 nel tratto Torino Ivrea; della A21 Torino Piacenza e della A4 Torino Milano; della A32 Torino Bardonecchia; della A7 Milano Serravalle e Milano Tangenziali; della autostrada Pedemontana Lombarda Milano Serravalle; della tangenziale Esterna Milano; della A35 Brescia Milano; della A21 Piacenza Brescia; della A4 Brescia Padova; della A4 nel tratto passante Mestre e della A57 Tangenziale Mestre; della A4 nel tratto Venezia Trieste e della A23 Palmanova Udine Sud; della autostrada dei Fiori, A6 Torino Savona e A10 Savona Ventimiglia; della A12 Livorno Genova; della A15 Tronco Parma La Spezia; della A22 Autostrada del Brennero ed infine della A24 e A25 Roma L’Aquila Teramo Strada dei Parchi.

“Alla base del nuovo sciopero – spiegano le organizzazioni sindacali in una nota – c’è il rinnovo del Ccnl, scaduto da 11 mesi e bloccato da Fise Acap che, nonostante anche il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti si sia espresso favorevolmente sulla clausola sociale e contrattuale nei bandi di gara per le nuove concessioni, continua a non voler inserire nel Ccnl la clausola, a garanzia dei diritti dei lavoratori, in caso di scadenza o decadenza della concessione. Un atteggiamento di indisponibilità, nonostante le aziende del settore continuino a macinare utili”, denunciano le organizzazioni sindacali, precisando che la protesta riguarderà solo le concessionarie autostradali iscritte all’associazione datoriale Fise/Acap.

Fonte ANSA Motori

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.