Ventura lapidario: “La squadra è questa. Ora siamo ad un bivio…”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
30
Stampa
Arrabbiato, ma deciso nei toni il mister della Salernitrana Gianpiero Ventura dopo il derby perso a Castellammare contro la Juve Stabia:

“Non c’è stato approccio molle, abbiamo preso gol su un episodio un ingenuità, cosi come ingenua è stata l’espulsione. Tutte cose evitabili. Il percorso di crescita non è naufragato. Nel primo tempo eravamo padroni assoluti del campo ed eravamo sotto per una sciocchezza. Ovviamente non possiamo nascondere le negatività di questa giornata. Ovvero la mancanza di rabbia agonistica e aggressività dove se non la metti in campo rimani dietro. La personalità tecnica deve tirarla ogni singolo dal proprio interno”.

Il Mister poi affonda il colpo: Il gruppo che ho trovato era un gruppo retrocesso sul campo l’anno scorso e non abbiamo la bacchetta magica per farli diventare in un battibaleno squadra spettacolare. Capisco la delusione dei tifosi che volevano un risultato positivo da questo derby, i giocatori sono questi, molti giovani devono crescere, altrimenti si prendevano giocatori già affermati cercando di vincere subito”.

Poi l’appello: “Chiedo ai tifosi di avere pazienza. Questo gruppo è ad un bivio: o muore in questa categoria e anche più giù oppure si rimbocca le maniche e dai schiaffi presi, come quello di oggi, costruisce la propria forza.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

30 COMMENTI

  1. Mo la stai prendendo con filosofia…..Giampiero….ti vuoi nascondere dietro i chiacchiere……so scamorze….dillo chiaro e conciso…..u percorso…a crescita e u bambino ca nasce il 25 dicembre…jamm bell ja

  2. Ennesima (pastetta) alla Napoletana firmata Lotito …,Io mi chiedo non siamo il Real Madrid o La Juventus eppure anche le scamorze quando giocano contro di noi fanno la gara della vita , Perché ? Arbitri sempre contro, telecronisti sempre avversi, tifoserie sempre ostili, Ordine di sicurezza sempre sopra le righe su di noi, e PRESIDENTI papponi , PERCHE’ ????? Qualcuno su questo giornale ha qualche spiegazione ? Provate a darmi qualche risposta se vi riesce , xchè ne ho le Paxxe piene ! Noi accusati preventivamente e fustigati ,poi altri fanno piazza pulita senza vergogna e rimangono pure impuniti , a questo punto visto che le cose stanno cosi tanto vale fare TABULA RASA di tutti almeno saremo accusati a ragion di causa . E NIENTE PRIGIONIERI !

  3. Com’è che ha detto? ” mancanza di rabbia agonistica… Etc”! Praticamente sono 5 anni che è cosi…. Ovvero in parole povere… In B non si vince… Si partecipa… Questo avvalora ancor di più, ovemai qualcuno non lo avesse ancora capito che i campionati non li vincono solo i piedi dei calciatori ma anche le menti… E quando non ci sono motivazioni… Si galleggia… Si vivacchia….

  4. Vorrei portare alla vostra attenzione solo due dati, Ventura ha portato in serie A due squadre, Lecce 1996/97 e Cagliari 1997/98 entrambe con un 3° posto, (in quest’ultima stagione mi sembra che al primo posto ci fosse una squadra più forte). Nel Lecce, in attacco aveva Palmieri e Francioso che fecero 29 gol in due, e nel Cagliari aveva Muzzi che fece 17 gol, oltre a gente come Dario Silva, O’Neill e mettiamoci pure Grassadonia in difesa. Ora non voglio fare paragoni per non mortificare nessuno, ma se non hai la materia prima, non credo nemmeno si possa fare un progetto che richiede tempo, poi non so.

  5. Ventura é un gran furbacchione, un filosofo del cavolo, tutto studiato, tutto ampiamente previsto. anche quet’anno il giochetto ha funzionato, un bravo al trio romano:
    -un allenatore di nome (Colantuono, Ventura)per i soliti fessi;
    -proclami trionfalistici ad uso e consumo dei soliti fessi: riportare la gente allo stadio… costruire -qualcosa di importante…. a dicembre ci divertiremo….bla bla bla
    -un giocatore finito, specchietto per le allodole (quest’anno 2 :Cerci e Heurteaux);
    -nessun giocatore dalla Lazio (eppoi ne arrivano 6/7);
    -alchimie contabili per far quadrare i bilanci;
    -un pò di cene e mance varie distribuite a giornalai, presidenti di Club ed esponenti della Curva
    -qualche vittoria iniziale, favorite dall’assestamento delle altre squadre…
    …..e il gioco é fatto, parola d’ordine: galleggiare, con suspence finale playout.
    E non possiamo neanche dire che ci hanno preso in giro, perché numeri alla mano, allo stadio ci vanno solo pochi intimi, da qualcuno considerati eletti ed intelligenti ( io li definirei in altro modo).
    contenti loro….. IO…GUFO

  6. Questa e’ la solita Salernitana da 4 soldi: dirigenti, giocatori e in capo l’allenatore che andrebbe bene con l’Avellino!!!!!!!

  7. Pienamente da condividere la critica di formiamo a ventura: chiacchiere,solo chiacchiere ha lo stesso comportamento avuto con la Nazionale:si sente un genio incompreso ,criticando i giocatori che probabilmente lo stanno scaricando!!,Di dimetta!!

  8. Mi dispiace signor ventura ma se nelle due partite pareggiate al 95’ avesse fatto i cambi giusti a che queste 4 sconfitte consecutive esterne sarebbero state indolori. L’ostracismo verso il giovane polacco è la chiave di tutto, non ha giocato un solo minuto mentre cerci, nonostante fosse palesemente fuori condizioni, è stato utilizzato quando c’era bisogno di uomini pronti. Rifletta su queste sue scelte

  9. Beh, sicuramente questi calciatori vengono da una retrocessione sul campo ma ci credi che io ancora non ho il coraggio di raccontare ai miei figli da dove vieni tu? Mister ventura tu sei complice della solita farsa.

  10. Ma Lotito e Mezzaroma non si fanno sentire dopo le affermazioni di Ventura,che sembra essere in stato confusionale,come lo è stato Gregucci?E gli ums ora stanno zitti? Ma che buffonata generale!!

  11. Sono arrabbiato con chi ha voluto Ventura, perché se dovevamo “partecipare” a questo campionato andava bene, anzi benissimo, mister Menchini, con tutto rispetto.

  12. Scusate ma un allenatore di lungo corso e addirittura della Nazionale Italiana che dichiara che “….abbiamo preso gol su un episodio, un’ingenuita’ ” quando si è trattato di un lancio perfetto di Callo’ uno scatto repentino del centravanti che con freddezza davanti a Micai ha fatto passare il pallone tra le sue gambe, mi fa chiedere: ma è competente di calcio dal punto vista tecnico? Ho qualche dubbio. Poi il telecronista di DAZN ha affermato che la Salernitana è una succursale della Lazio (poi si è scusato per tale affermazione dicendo che abbiamo 100 anni di vita). Che bel pomeriggio arricchito da un’espulsione stupida e dal secondo goal con 2 palloni in campo. E dopo Rosina e De Gennaro anche Cerci è venuto a fare il “turista”….

  13. in un certo senso dice la verità, è un gruppo che l’anno scorso è retrocesso, poi sono venuti kijne, cicerelli, firenze, maistro e lombardi.. una squadretta da metà classifica in giu.. lotito non spende niente per la salernitana, tramite fabiani e il suo giro arrivano calciatori, senza nessuna qualità tecnica.. in 4 anni 2 retrocessioni sono tante, retrocessioni evitate con lo spareggio.. questa è la realtà amara..

  14. Io mi domando e dico:”Possibile che, nonostante siamo l’UNICO CASO AL MONDO di doppia proprietà “ostativa”, in questa città maledetta (Salerno..) non si sia capaci si creare un movimento “stile sardine” che si mobiliti con ogni mezzo, anche creativo o audace, per cacciare gli USURPATORI dal NOSTRO REGNO GRANATA? Possibile che siamo così ignavi da subire questo Stupro senza battere ciglio o quasi? Quand’è che la FEDE GRANATA si rivelerà tale, in tutta la sua forza (nella memoria di tutti noi), risvegliando lo spirito di rivolta che necessita mai come quest’anno? Dov’è quest’AMORE? Dov’è?!? Ad ora solo enorme ed infinita tristezza per una Vergogna che si protrae da 5 anni …5!!! VOLERE È POTERE! Io dico ..o quest’anno o mai più ..o ADDIO SALERNITANA…per sempre ..

  15. Ventura in fase di non possesso palla e con il riaultato di 1a0 per le vespe i tuoi giocatori erano tutti a difendere rintanati nella propria metà campo. A questa squadra manca L’ ABC di una mentalità vincente e positiva e questo al dila”del materiale che ti hanno messo a disposizione è solo colpa tua. Purtroppo comprendo il dramma umano di chi si sente in gamba ma paga una mentalità calcistica ormai superata. Dopo che hai rifiutato di dare le dimissioni da CT della nazionale non oso sperare che tu ci liberi della tua presenza a breve termine quindi cerca almeno di essere umile e torna a studiare grazie. Ps ma per far giocare Jallow si può sapere quanto vi pagno?!?!

  16. Ma dove vogliamo andare con questi micai, migliorini, yallow, kiyine, ecc. ecc., gente che neanche in potrebbe giocare. Ma la cosa che non potrò mai togliermi dalla mente sono le immagini degli incoraggiamenti degli ultrà prima della partenza per Castellammare: “siamo contenti di voi”. A questo punto vi dico che potete darvi la mano con la banda dei romani!

  17. Meraviglia che il navigato tecnico si renda conto solo alla vigilia di dicembre sulla scarsezza della squadra allestitagli.
    Il suo motto era di riportare i tifosi allo stadio e farli divertire ad oggi non è accaduto né l’uno né l’altro per cui….tragga le conclusioni per il bene di questi colori,rimettendo l’incarico.
    Richiamate Menichini altrimenti questa volta nessuno ci salva.
    La diserzione è l’unica forma di protesta civile contro questa società

  18. Io ci conto ancora.
    Ventura non è un burattino , non è all’ultima spiaggia e non ha bisogno di denaro.
    È un uomo di sport sano , vero e io credo a quello che dice.
    Si fa riferimento spesso al fallimento con la nazionale ma questo parte da lontano e lui è stato solo l’ultimo attore visto che nei campionati Mondiali precedenti siamo usciti anzitempo nel girone eliminatorio ( vedi Prandelli ecc).
    Credo che va dato ancora del tempo e in serie B basta una vittoria e tutto cambia.
    Siamo ancora in corsa!!!!
    Forza SALERNITANA

  19. Anzi, mi viene sempre più da ridere, un riso amaro ma comunque un moto dell’animo sereno e imperturbato. Sorrido pensando a quei scribacchini che stanno per entrare nella stagione dell’appello al salviamolanoi, come quegli uccelli che entrano nella stagione degli amori. Già li vedo agitare le piume colorate. Che farsa inaudita e penosa per una grande tifoseria come è stata la nostra per quasi cent’anni. Felice di non versare un centesimo nelle casse di questa succursale della Lazio.

  20. Io non credo che un allenatore di questa esperienza aldilà dei risultati ottenuti nella sua lunga carriera non si renda conto della pochezza di questo organico.Ha accettato tutto,1)prestiti dalla casa madre lazio,2)giocatori senza motivazioni,3)squadra senza un attaccante affidabile in zona gol,4)senza un centrocampista di qualità,5)senza terzini di fascia,6)giocatori perennemente infortunati,7)adesso dice che i calciatori questi sono mah!Conclusione fa parte anche lui della band Lotito,Mezzaroma,Fabiani.LIBERATE LA NOSTRA SALERNITANA

  21. Dall’estate ho continuato a dire che sarebbe dovuto rimanere Menichini, quanto meno per riconoscenza verso un Signore con la S maiuscola. Ventura ad oggi non ci ha dato uno straccio di gioco ,con vittorie rubacchiate e partite in cui abbiamo subito per 90 minuti.Mandatelo via per piacere

  22. per “mai satellite della Lazio” condivido in pieno quello che dici. la nostra Salernitana (non di quei quattro imbecilli prezzolati che continuano ad andare allo stadio) é IN ostaggio, stretta nella morsa mortale di un trio di delinquenti, di un gruppo di mercenari (allenatore e giocatori) e di un ridotto gruppo di giornalai e pseudo tifosi creduloni ed illusi, guidati da capi tifosi tronfi solo del fatto di godere della conoscenza di Fabiani,Ventura e qualche giocatorino. dovrebbero vergognarsi per aver barattato la dignità e l’orgoglio di una tifoseria con interessi meschini e sporchi.
    la parte sana della nostra tifoseria, seria, dignitosa e coerente DEVE RIBELLARSI, non possiamo consentire a questa gentaglia la distruzione del calcio a Salerno, costi quel che costi, dobbiamo liberare LA NOSTRA SALERNITANA e strapparla alla loro morsa mortale. io mi auguro la serie C,se questo é il prezzo da pagare, anche la risurrezione dalle serie inferiori, ma a testa alta con una società onesta e trasparente, con progetti ambiziosi, degni di una città come Salerno.
    le offese e le umiliazioni subite in questi ultimi anni sono insopportabili per chi ha amato e ama questa maglia. I VERI TIFOSI SIAMO NOI!!!

  23. LE MOTIVAZIONI FANNO LA DIFFERENZA NEL GIOCO DEL CALCIO E NON SOLO LA JUVE STABIA SEMBRAVA MOLTO PIU MOTIVATA DI NOI MA COMUNQUE CREDO CHE LA SALERNITANA ABBIA BISOGNO DI QUALCHE RINFORZO DI QUALITA’ PER ALZARE IL TASSO TECNICO SPECIALMENTE IN ATTACCO E A CENTROCAMPO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.