Gambero Rosso: la pasticceria Pepe di Sant’Egidio riceve le ambite “tre torte”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La struttura del Mastro Dolciario Alfonso Pepe è ancora una volta tra le migliori pasticcerie d’Italia. L’ultima riconferma, in ordine di tempo, è data dal massimo riconoscimento, le tre torte, de Il Gambero Rosso. Qualità ed eccellenza che spingono la pasticceria di Sant’Egidio del Monte Albino verso un cielo ricco di stelle dell’alta cucina.

Frequenti le incursioni, infatti, di noti chef del panorama internazionale come Gennarino Esposito e Antonino Cannavacciuolo, Nino Di Costanzo, Lino Scarallo e tanti altri. Per cene organizzate o, sempre più di frequente, per un rapido saluto al Maestro Pepe che diviene presto occasione di scambio con i fortunati avventori presenti.

“Un’attestazione di amicizia che gratifica enormemente – racconta Alfonso Pepe – sia me direttamente che tutti i nostri collaboratori (tra cui Giovanni Russo, Carolina Ferraoli, Califano Alessio, Gaetano Vitolo, Mazza Gerardo, Casolino Domenico, Calabrese Antonio, Cosimo Dandreta, Di Palma Antonio, Iaquinandi Domenico, Amantea Emanuele e Imparato Ilaria).

Per ottenere risultati così importanti il lavoro di squadra è fondamentale. Quello dei miei fratelli, ovviamente, ma anche quello di tutto lo staff che offre ad una macchina complessa quale è il laboratorio di una pasticceria la possibilità di lavorare in maniera armoniosa e concreta”

L’avvicinarsi delle festività natalizie decreta un considerevole aumento di lavoro per ogni pasticceria. Tanti i dolciumi che la nostra tradizione lega indissolubilmente a questo periodo ma, in questo tempio del gusto dell’Agro Nocerino Sarnese, a farla da re indiscussi sono, senza dubbio, i grandi lievitati.

In particolare, sua maestà il panettone, vincitore del primo premio all’ultima edizione della manifestazione “Una mole di Panettoni” a Torino nella categoria Panettone Artigianale Tradizionale. Sbaragliando anche altri concorrenti provenienti da territori maggiormente legati a questo ormai tipico dolce natalizio.

“Anche sull’onda delle gratificazioni ottenute – continua il Mastro Dolciere – cerco, nel rispetto della tradizione, di portare anno dopo anno innovazione nel mondo del panettone studiando nuovi abbinamenti e ricette che possano incontrare il favore del pubblico. Per questo Natale ho immaginato di arricchire il mio panettone con il profumo dei mandarini.

Un abbinamento che parla di questa mia terra, dove la coltivazione degli agrumi è profondamente radicata. Non è un caso che i mandarini utilizzati sono scelti accuratamente tra fornitori locali. In questo modo intendo far arrivare sulla tavola delle feste, che è la tavola della famiglia, un messaggio di eccellenza e di fiducia nelle nostre potenzialità e nelle nostre indiscutibili ricchezze”

Il profondo significato che si esprime nel lavoro della Pasticceria Pepe si intuisce anche nella scelta di proporre, in anteprima, questa nuova creazione solo nel punto vendita di Sant’Egidio (che nel 2017 ha rinnovato il look) in modo da caratterizzare ulteriormente il profondo legame con questa terra. In questo momento il maestro è in gran fermento per la preparazione dei panettoni, oltre mille quelli prodotti giornalmente  che vengono anche inviati in tutto il mondo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.