A Salerno: libro “Incanto di Natale” della cantachef de “La prova del cuoco” Angelica Sepe

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Sarà Angelica Sepe, canta chef allieva di Roberto Murolo e ambasciatrice della canzone popolare nel mondo  nonché chef nella nuova edizione de “La prova del cuoco” su Rai1, la voce narrante del libro “Incanto di Natale” firmato con Andrea De Simone e Alfonso Sarno e con la presentazione di Mauro Mazza, libro dedicato alle ricette campane di Natale abbinate alle canzone più famose del periodo natalizio.

Tramite un QR associato al libro sarà possibile ascoltare Angelica Sepe narrare le ricette presenti nel libro accompagnate da aneddoti e curiosità che hanno accompagnato la vita musicale e culinaria della canta chef.

Queste le prime presentazioni di “Incanto di Natale”:

– 2 dicembre Salerno- Libreria Feltrinelli alle ore 18.30

– 5 dicembre Roma – “Ristorante Napul’è” dalle ore 20.30 con la partecipazione di giornalisti e personaggi dello spettacolo cari ad Angelica Sepe

– 10 dicembre Napoli – Libreria e Pasticceria “Sfogliata e sfogliatelle” Via San Gregorio Armeno 24

“Incanto di Natale” è un regalo firmato da Andrea De Simone, Alfonso Sarno e Angelica Sepe che si sono divisi i compiti, come gli ingredienti di un piatto gustoso. Andrea descrive ricette semplici ma ricche di sapori eterni. Alfonso narra le storie di vite complicate, feli- ci o tristi, ma comunque coinvolte dall’atmosfera e dai sapori della festa più bella. Angelica, voce narrante, ci prende per mano e ci svela i segreti di pietanze che realizzano il miracolo dell’armonia, proprio come accade nella musica più bella.

“Finalmente ho la possibilità’ di unire le più grandi passioni: la musica e la cucina che mi hanno accompagnata sempre lungo il tragitto della mia vita in egual modo!” racconta Angelica. “Ad ogni ricetta abbino una canzone che fa parte del mio repertorio:”Tu si na cosa grande” per me rappresenta la Parmigiana di Melanzana e il mio personale ricordo di Massimo Troisi.”Napule è” per me è il Ragù Napoletano ed il mio ricordo di Pino Daniele.

“Reginella” per me è la  pasta a farfalla con piselli, panna e pancetta in ricordo di Roberto Murolo, mio maestro amato”.

Il cuoco comunica con la cucina, proprio come fa il musicista con la propria musica. La musica come la cucina ha la capacità di stuzzicare la memoria: capita che quando ascoltiamo una canzone legata a un particolare momento della nostra vita la mente faccia un balzo indietro nel tempo, proprio come quando riconosciamo un sapore della nostra infanzia. Olfatto e udito sono i sensi più esposti alle contaminazioni esterne. Il lavoro dei musicisti e dei cuochi è quello di captare queste contaminazioni e farle proprie.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.