Le spiagge e gli stabilimenti balneari della Campania diventano plastic free

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Esprimo viva soddisfazione per l’approvazione della legge regionale che rende plastic free le spiagge e gli stabilimenti balneari della Campania. Il testo che ho proposto, approvato dal consiglio nella seduta del 27 novembre, prevede che sulle spiagge del litorale regionale siano vietati l’introduzione e l’utilizzo di contenitori, stoviglie, sacchetti e imballaggi monouso realizzati in materiale non compostabile. Allo stesso modo la norma impone agli esercizi di ristorazione e di somministrazione di bevande, agli stabilimenti balneari o con accesso alla spiaggia libera, di impiegare contenitori, sacchetti ed altri imballaggi monouso non prodotti in materiale compostabile. Si tratta di un passo avanti fondamentale nella tutela dei litorali e del mare. Troppo spesso gli specchi d’acqua su cui affacciano le nostre coste sono invasi dai rifiuti in plastica. La legge servirà anche a rendere il mare più pulito”. Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “La norma prevede – prosegue Borrelli – che nelle procedure ad evidenza pubblica per l’assegnazione in concessione delle aree del demanio marittimo e delle spiagge con possibilità di esercitare attività accessorie di somministrazione di alimenti e bevande, l’utilizzo di materiali riutilizzabili rappresenterà un requisito premiale. Ora ci attendiamo particolare attenzione da parte dei comuni nel far rispettare la norma e irrogare le sanzioni. Troppo spesso abbiamo assistito ad ordinanze sul plastic free alle quali non è corrisposta, però, l’effettiva riduzione dell’impiego della plastica monouso”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Bene.
    Ottima iniziativa regione, spero che tutta l’Italia e il mondo facciano la stessa cosa.
    Attenzionare e aiutare i paesi cosiddetti “terzo mondo” perché la maggior quantità di plastica viene da questi posti.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.