Sanità: ok Regioni,stop a commissariamento Campania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Sì dalla Conferenza delle Regioni all’uscita della Campania dal Commissariamento in sanità. Lo ha reso noto Donato Toma, presidente della Regione Molise, che oggi ha presieduto la seduta. “All’ordine del giorno della Conferenza delle Regioni di oggi c’era una delibera della Regione Campania che chiedeva di uscire dal piano di rientro: abbiamo espresso parere favorevole; andrà alla Stato-Regioni nel pomeriggio. la situazione e’ abbastanza chiara abbiamo discusso ma velocemente, le carte erano molto eloquenti”, ha detto Toma.

Ansa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Ma in questa conferenza hanno parlato anche delle barelle nei corridoi dei reparti ospedalieri, dei contenziosi con i fornitori non pagati e delle continue sospensioni delle convenzioni con strutture private? Non censurate è una semplice curiosità che forse anche altri cittadini campani hanno.
    Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta

  2. Ma quale stop? Ma si rende conto che la Campania è la peggiore per i servizi sanitari detto poco fa al tg

  3. di caverna ma hai ancora neuroni nel cervello?? o quei pochi che ti sono rimasti li hai divisi con ensa???

  4. Le barelle nei corridoi e lo stop alle analisi per esaurimento del budget trimestrale è una anomalia della nazione Italia, non della regione Campania.

  5. Come mai alcune strutture sanitarie lombarde ricevono finanziamenti sopra la media? Maggior finanziamenti anche rispetto alle famose tasse pagate.
    Ovvio: turismo sanità!
    Se questo è il nuovo che avanza …preferisco ” Peppe “

  6. X Purpo di scoglio
    Ma quando il tuo padrone criticava e martellava quell’altro “fenomeno” di Caldoro, nel corso della martellante campagna elettorale per le elezioni a Presidente della Campania, non era un problema nazionale? Il tuo padrone diceva che era vergognoso che a fine anno si bloccavano le prestazioni private, che era uno scandalo. Ora che le cose sono nettamente peggiorate cosa vogliamo dirgli? Senza dignità e vergogna. Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta.

  7. È stata risanata una voragine di svariati miliardi, è stato presentato un bilancio in positivo dopo decenni in cui i questi non si facevano neanche, se non sommarie previsioni ovviamente in passivo, il tutto per nascondere ruberie e clientele.
    Se la sanità è quella che è in Campania, lo dobbiamo ai ….. che hanno governato in passato questa sciagurata Regione.
    Per i tanti che si lamentano? Prima si mettono a posto i conti, poi si spende…non mi sembra difficile da comprendere. Forse non tutti sanno che Il commissariamento aveva dimezzato i fondi per la sanità in Campania, una delle regioni più popolose d’Italia, ed è stato un regime spietato che ha reso impossibile comprare, in questi anni, anche una sola barella.. leggere certi commenti è semplicemente deprimente.

  8. Ah dimenticavo, visto il livello, vada avanti governatore, non faccia caso agli asini che ragliano.

  9. A questo punto, visti i commenti di parte ed interessati, Vi auguro di avere bisogno prima possibile della Sanità in Campania. Così vi renderete conto toccando con mano….. Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.