Serie B, nuovo caos: a rischio esclusione Trapani e Juve Stabia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Juve Stabia e Trapani rischiano l’esclusione dalla Serie B per «multiproprietà» di Petroni”. Si legge così su ilsole24ore.com, che mette in risalto il rischio – concreto – che le due società stanno vivendo in virtù della decisione che potrebbe prendere la Procura federale, che ha concluso le indagini e dovrebbe presto emettere i suoi deferimenti.

I FATTI –  Come ricostruito dal sito del noto quotidiano economico, “Trapani e Juve Stabia sono finite nel mirino del procuratore federale così come Fabio Petroni, accusato di «avere rivestito contemporaneamente il ruolo di socio» in entrambe le società, dal 21 giugno al 9 luglio scorso. Secondo le regole della Figc non sono ammesse partecipazioni, gestioni o situazioni di controllo, in via diretta o indiretta, in più società del settore professionistico da parte dello stesso soggetto”.

CASI SIMILI – Juve Stabia e Trapani non sono di certo le uniche società impigliate oggi nelle multiproprietà, non ammesse per due società della stessa categoria (all’articolo 16 bis del Noif ) ma permesse in deroga a patto che vi siano le due seguenti condizioni:

– la prima è evitare un conflitto di interesse tra società appartenenti alla stessa lega;
– la seconda è quella di rilevare un club “post mortem”.

In Italia, le richiamate condizioni le troviamo in alcuni casi significativi come quelli riguardanti il Bari – con la famiglia De Laurentiis già a capo del Napoli – la Salernitana (Lotito, Lazio) e Mantova (Setti, Verona). Cosa succederà quando (e se) le società di codeste proprietà dovessero ritrovarsi nella stessa serie?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Anonimo sono di Salerno tifosissimo della salernitana e ti voglio dire che l’unico pezzo di 💩 merda sei tu e sei anche un vigliacco latrina rind e korn ca tien 🤘, accirt!

  2. ecco come ci salveremo anche quest’anno nonostante la squadra di M…costruita dal grande direttore Babiani….

  3. Quanto ti piacerebbe essere salernitano!E invece sei stabiese,napoletano pezzotto,e si vede da come ti esprimi.Sparisci tu e la tua squadra di zingari.

    PS:come si fa a non censurare un messaggio del genere?Chi si occupa della censura?A volte non fate passare messaggi ironici verso cariche politiche e poi non eliminate messaggi come quello dello stabiese pezzetto..mah!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.