Sergio Vessicchio radiato da Ordine giornalisti Campania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
21
Stampa
“Concordiamo con la decisione dell’Ordine dei giornalisti della Campania di radiare Sergio Vessicchio dall’albo dei pubblicisti.

Si tratta di una decisione di buon senso nei confronti di un soggetto, che a più riprese, si è reso protagonista di atteggiamenti deplorevoli e profondamente contrari al codice deontologico.

Ricordiamo ad esempio i suoi insulti sessisti ad una donna arbitro, durante la telecronaca dell’incontro di calcio Agropoli-Sant’Agnello, o le sue affermazioni profondamente omofobe nei confronti del calcio femminile. Affermazioni del genere, profondamente offensive e assolutamente slegate dal legittimo diritto di critica, lo rendono un individuo assolutamente non all’altezza di fare un mestiere che richiede livelli altissimi di professionalità e serietà”.

Lo affermano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il conduttore de “La Radiazza” su Radio Marte Gianni Simioli. “Quando Vessicchio affermò che un arbitro donna era indegna di arbitrare una partita di calcio denunciammo con forza le sue affermazioni, affermando che si trattasse di mantra da bar assolutamente non consoni per una comunicazione di carattere giornalistico. Ora, in seguito alla sua radiazione, non possiamo che ribadire quanto affermammo all’epoca: sessisti ed omofobi devono restare fuori dal mondo del giornalismo”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

21 COMMENTI

  1. Unico vero giornalista che dice la verità soprattutto sul pagliaccio di De Luca senior e junior…forza Sergio sempre con te !!!

  2. Torna a Telefolklore Sergio!!!!!!! I programmi sportivi non sono gli stessi senza i tuoi commenti!!

  3. Sono d’accordo sui modi che non devono essere volgari ma dire che sarebbe meglio che le donne non arbitrino le partite di calcio degli uomini è un’opinione personale e libera, condivisibile o meno, ma rimane un’opinione personale e libera.
    Il politically correct sta ledendo la libertà di espressione.
    Vergogna!

  4. … ma sulla vicenda de “la citta” ? silenzio fragoroso!, non ricordo provvedimenti di radiazione per il responsabile /i : perchè ??

  5. Vessicchio ha detto che è una vergogna che arbitrino le donne, anzi uno schifo, e poi ha chiesto all’operatore di inquadrarla. Queste non sono opinioni, ma discriminazioni a sfondo sessista

  6. e poi ha aggiunto: “ecco qui, la vedete! Una cosa impresentabile per un campo di calcio!”

  7. Come ha ribadito in più riprese Sergio Vessicchio a Salerno sud e nel Cilento siamo rimasti praticamente senza sanità (vedi chiusura Ospedale Agropoli) e poi De Luca e chi lo ha preceduto parlano di miracolo della sanità in Campania … !!! La verità è che è un miracolo se siamo ancora vivi in queste condizioni …

  8. non è che in giro ce ne siano migliori, una mediocrità assoluta.. abolire l’albo subito, non serve, non serve a niente.. anche a livello nazionale che squallore!!!

  9. A proposito del politically correct…….radiare l’esponente della lega che spreca un intervento in parlamento solo per fare la dichiarazione di nozze alla moglie no eh?!
    Povera Italia!!!

  10. IL GIORNALISTA STABIESE che ha detto che la salernitana è una succursale, è un giornalista? cosa può uscire da quel cervello..

  11. una vergogna, grazie al buonismo imposto e usato come arma per silenziare opinioni e condannare il diverso, tutto in nome della lotta alla discriminazione verso il diverso! roba da folli.
    Io non condivido il concetto di questo giornalista, ancor meno i modi, ma da qui a radiarlo ce ne passa. Il bello è che le stesse persone che sostengono la radiazione, poi in altri casi abbaiano contro le censure. Vi riusciva difficile esprimere un semplice dissenso verso le sue parole??? No, meglio la censura (democratica e buonista, non fascista, ovvio no?) … che tristezza
    Se e finché le donne si appellano a censure di questo genere, allora è la prova che sono deboli e inferiori! Siccome non lo penso, allora il tizio non è da radiare né condannare! ma evidentemente molte persone, donne comprese, ritengono che le donne abbiano bisogno di tutele aggiuntive e difese d’ufficio.
    Un uomo, bianco, mezza età, “normale”, non avrebbe chiesto alcuna radiazione, né ci sarebbe stata gente a stracciarsi le vesti per radiarlo o condannarlo. Quando questo avverrà allora ci sarà parità dei sessi: offendere un uomo bianco è lo stesso che offendere una donna o uno di altro colore, vi pare difficile sostenere ciò?

  12. Prima di diventare giornalista si dovrebbe misurare professionalità , intelligenza e titolo di studio , vorrei leggere qualche articolo per vedere se sono scritti in italiano o arabo

  13. Non mi pronuncio sull’episodio che coinvolse Sergio Vessichio. Semplicemente mi dispiace per il provvedimento estremo che è stato adottato!. Giusto una riflessione!. Se applicasseo un provvedimento del genere a chi sbaglia ed offende diversamente, la categoria dei giornalisti si assottiglierebbe e……..di parecchio!!!.

  14. Vessicchio ne viene dalla gavetta,,,,non e’ giusto che venga radiato solo xche’ personaggio colorito nelle sue espressioni…..Teleagropoli sud faceva tutto da solo….Agropoli lo vuole bene…..scomodo x gli altri ….il mio augurio che venga riabilitato…..Forza Sergione…..un abbraccio…

  15. X anonimo.
    Chiedi a Caldorino, ciriellino e ai fratelli della Lega. E non parlo solo di Agropoli. Leggi ospedale di Scafati per il quyale c’è un processo con l’imputato, nominato dalla destra bands, che accusa caldorino

  16. è tornato il ragazzino che parla da ragazzino e che gioca a fare il rivoluzionario, tale marcos. Appena hai finito di giocherellare fatti un giro a siena e vai a prelevare a bancaetruria, poi fatti pure un viaggio sull aerorenzi da 160 milioni buttati, alla fine vieni qui e torna a giocare, ti aspettiamo con ansia per farci due risate

  17. Posso anche capire che il suo linguaggio (parlato e scritto) non sia un gran ché. Spesso per esprimere alcune opinioni o pensieri, non ci sono parole migliori dell’italo-dialetto. Radiare Sergio? Per quale motivo? Ha espresso la sua “colorata” opinione. Ma sapete quanti pseudo-ignoranti-giornalisti ci sono in Italia? Allora radiamoli tutti e diamo al cittadino medio dei filosofici articoli preconfezionati che possono essere serviti secondo convenienza.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.