Salerno: lascia l’auto in divieto di sosta per ore e blocca il traffico

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
19
Stampa
Lascia l’auto parcheggiata in divieto di sosta per diverse ore mandando in tilt il traffico. E’ accaduto questa mattina tra Pastena e Mercatello sul Lungomare. Il conducente di una Fiat Multipla ha parcheggiato la macchina nella corsia di marcia che conduce verso piazza della Cocordia sul Lungomare Colombo. La vettura, quasi in prossimità di una curva, ha obbligato le altre macchine ad invadere la corsia opposta al senso di marcia per poi rientrare. Una manovra che poteva provocare anche un incidente frontale. Un gesto di inciviltà e arroganza da parte del conducente della Multipla incurante dei disagi arrecati agli altri automobilisti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

19 COMMENTI

  1. In qualsiasi altra città dieci minuti massimo e la vettura veniva rimossa da carroatrezzi. Le giunte comunali, non si sciolgono soltanto a causa delle mafie.

  2. si vede stesso nel video la pattuglia della polizia che passa senza curarsi minimamente dell’accaduto. Fai sciogliere pure la polizia già che ci sei.

  3. Ecco un esempio di cafone che approfitta della totale assenza di chi deve intervenire in merito. Una persona come questa oltre a prendere la macchina con il carro attrezzi gli andrebbe anche sospesa per almeno un anno

  4. Per colpa di questo Cafone per poco non rischiavo un incidente frontale con il mio scooter! Ma è possibile che non sia passata nessuna auto delle forze dell’ordine?

  5. Bastava rimuoverla e si sarebbero evitate ore di traffico in tilt….ah vabbè…ma si sarebbe dovuto chiamare i vigili urbani le cui volanti sono sempre impegnate in altro servizio (una al bar, l’altra alla sala slot, un’altra ancora al negozio di ferramenta, ecc, ecc).
    E così che esce poi la notizia del traffico in tilt….chi dovrebbe fare il proprio dovere forse non lo fa?

  6. Ma questo deve essere un animale nullafacente e nullatenente per cui fargli una contravvenzione significherebbe farsi anche sbeffeggiare poiché non la pagherebbe mai e grazie al buonismo della legge italiana nessuno gli contesterebbe mai niente….allora? Soluzioni:
    1)due poliziotti che anziché scrivere la contravvenzione gli farebbero fare 30 giorni di trazione ortopedica; 2)rimozione della macchina (?) direttamente al macero;
    3)togliergli i figli perché si può ben immaginare cosa ha da insegnar loro….

  7. Vero, nelle città serie arriva il carro attrezzi per la rimozione in pochi minuti al max.
    E basta.

  8. Ma come? La civilissima, emancipatissima e europeistica Salerno non ha un vigile e un carro attrezzi per rimuovere una auto?

  9. poi per mandare multe a tradimento per aver sforato dieci minuti di parcheggio (multa illegittima e illegale secondo cassazione) sono prontissimi. questo vuol dire che della gestione del traffico non interessa nulla, interessa solo fare soldi facili

  10. Ma sappiamo bene chi è l’assessore alla mobilità!!!! E ho detto tutto!!!!!!!

  11. La stradale che passa incurante è veramente il massimo! No mi correggo, è il minimo. Che tristezza infinita, e pensare che chi dovrebbe intervenire (forze dell’ordine) è pagato con i soldi che noi contribuenti versiamo ogni mese con enorme fatica e sofferenza.

  12. A questo punto togliete le BMW alla stradale e datele dei monopattini…così magari riescono a vedere queste mappine arroganti..con un ragguardevole risparmio per la comunità.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.