Premio Andrea Fortunato a Roma: ‘I premio fioravante polito”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
E’ in programma mercoledì 4 dicembre (ore 11) l’11esima edizione del Premio Andrea Fortunato – Lo sport è vita” organizzato dalla Fondazione “Fioravante Polito” di Castellabate (Salerno) nel ricordo del campione della Juventus scomparso a causa di una grave forma di leucemia nel 1995.

L’obiettivo degli organizzatori è far conoscere l’importanza del Passaporto Ematico (intitolato non solo ad Andrea Fortunato ma anche ad altri calciatori prematuramente scomparsi. Flavio Falzetti, Piermario Morosini e Carmelo Imbriani) che mira ad inserire anche gli esami ematici tra quelli attualmente previsti come obbligatori per ottenere l’idoneità sportiva.

A fare gli onori di casa il presidente del Coni Giovanni Malagò. In occasione della manifestazione saranno assegnati riconoscimenti ad allenatori, calciatori, giornalisti e medici. Il premio Lo sport è Vita sarà consegnato all’ex calciatore della Juventus Claudio Marchisio.

Tra i premiati anche il prof. Franco Locatelli (direttore del reparto di oncoematologia dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma), Eugenio Corini (allenatore della promozione in A del Brescia), il centrocampista della Roma Diawara (Premio No al Razzismo) ed i giornalisti Marco Nosotti e Gianfranco Coppola.

Nel corso della cerimonia, presentata dal giornalista Roberto Guerriero, sarà assegnato il Premio Fioravante Polito (a Morgan De Sanctis), e presentati il fumetto “David tra le nuvole” ed il libro “La vittoria più grande”.

Questo l’elenco dei premiati:
I PREMIO FIORAVANTE POLITO: Morgan De Sanctis (dirigente Roma)
CATEGORIA LO SPORT E’ VITA: Claudio Marchisio
CATEGORIA NO AL RAZZISMO: Amadou Diawara (Roma)
CATEGORIA MEDICINA: Prof. Franco Locatelli (direttore reparto onco-ematologia Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma)
Catello Di Somma (medico sociale Juve Stabia)
CATEGORIA GIORNALISTI: Marco Nosotti (SkySport) e Gianfranco Coppola (RAI)
CATEGORIA ALLENATORI: Eugenio Corini (Brescia)
CATEGORIA CALCIO E SOLIDARIETA’ Fabrizio Castori (allenatore), Francesco Di Tacchio (centrocampista Salernitana)
CATEGORIA PRESIDENTE: Maurizio Setti (presidente Verona)
CATEGORIA IMPEGNO SOCIALE: Raffaele Pucino (calciatore Ascoli) – Giuseppe D’Agostino (presidente Casertana)
CATEGORIA LIBRI: Il Capitano – La Storia di Donato Vestuti- Franco Esposito e Roberto Guerriero
CATEGORIA SPORT E FEDE: Mara Santangelo
CATEGORIA CORAGGIO E TENACIA: Giuseppe Russo
CATEGORIA CLUB: Juventus Club Andrea Fortunato Angri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.