Battipaglia, lei cancella chat: marito risale all’amante con whatsapp

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
E’ andata male ad una donna di Battipaglia che convinta di non aver lasciato tracce è stata beccata con il suo amante dal proprio marito. Il coniuge insospettito dal comportamento della moglie ultimamente voleva visionare i contenuti della chat di whatsapp, dalla quale sembrava a prima vista non trasparire nulla di losco. La moglie fedifraga infatti abilmente cancellava il contenuto della chat con il proprio amante, ignara che c’era un modo per risalire al contatto più chattato con un semplice movimento sul telefono.

E cosi, l’uomo, andando in impostazioni proprio di whatsapp ha capito chi potesse essere tra lui e lei…l’altro. E cosi seguendo l’ingenua moglie si è ritrovata dinanzi al fattaccio. Morale? Urla e qualche spintone e ovviamente corsa dall’avvocato per l’avvio della separazione. Fortunatamente la coppia non aveva figli. In molti si sono chiesti, come il marito abbia scoperto la doppia vita della donna. Esiste infatti un trucco, su WhatsApp, che ti consente di scoprire se il partner ti tradisce. A differenza di quanto comunemente si crede, cancellare le chat non consente di eliminare tutte le prove delle conversazioni segrete; queste possono essere riportate a galla anche in un successivo momento.

Vai nel menu di WhatsApp e clicca sulla voce impostazioni. Di lì, clicca su utilizzo dati e archivio, contenente lo storico di tutti i dati delle chat. Clicca poi su Utilizzo archivio. Qui è contenuto un indice – che non può essere cancellato o resettato – con l’indicazione, in ordine decrescente, dei contatti della rubrica telefonica con cui si è scambiato un maggior numero di messaggi, calcolati sulla base dei bytes “utilizzati”. È chiaro quindi che, tanto maggiore è il numero di messaggi e dati scambiati con l’amante, tanto maggiori sono le possibilità che il suo contatto salga in testa alla lista e venga in bella evidenza.
Le cose diventano ancora più complicate quando si è soliti scambiare foto, audio e video perché, come noto, in tali ipotesi vengono impiegati numerosi megabytes. A quel punto, sarà difficile togliere il contatto dalla posizione di vertice, salvo resettare l’intera app. Il che significa che, se il partner dovesse chiederti di mostrargli la lista in questione, dovresti trovare una buona scusa per giustificare la presenza di una determinata persona nell’elenco dei preferiti. Dunque i traditori sono avvertiti…
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Pensano che sono furbe queste donne moderne ma con questi aggeggi molto moderni sono fottute senza rendersene conte con cartelle vecchie che contiene e mantiene il cell alla loro insaputa

  2. Ah quanti cornuti felici e quante cornute felici😁😁 è Natale separatevi dopo le feste,ipocriti.!!!!Alle coppie che vantano tanta felicità e serenità,scambiatevi i cellulari invece dei doni😁😁😁😁 ahahahah ahahahah ahahahah ahahahah

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.