Mozzarella bufala Campana, nuovo contenitore allunga conservazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Un nuovo polimero plastico in grado di allungare l’arco di conservazione della mozzarella di bufala campana dop, e di tenerla al riparo dai batteri, abbattendo il rischio di contaminazione per i consumatori. A presentarlo oggi presso le Reali Cavallerizze, storico immobile facente parte del complesso della Reggia di Caserta e da anni sede del Consorzio di tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop, è l’ex presidente del Cnr Luigi Nicolais, presidente di Materias, consorzio di start up innovative. “Il nuovo poliestere – spiega Nicolais – lo abbiamo già brevettato, ed entro un anno, contiamo di mettere in produzione i contenitori per la mozzarella. L’idea principale – prosegue l’ex Ministro – è di fare in modo tale che alcuni peptidi si leghino al film in poliestere del contenitore; si tratta di peptidi che si possono mangiare e hanno grande attività contro i batteri, ovvero rompono la loro membrana uccidendoli”. Il nuovo materiale permetterà dunque di trasportare la mozzarella, ovunque nel mondo.

Ansa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.