Salernitana, maledizione Cerci: fantasista nuovamente infortunato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
18
Stampa
Un’odissea senza fine quella della permanenza di Alessio Cerci alla Salernitana. Il fantasista ex Toro e Milan è di nuovo in infermeria. Cerci, fortemente voluto dall’allenatore Gian Piero Ventura durante il mercato estivo, è dunque di nuovo ko: ha subito un trauma contusivo alla coscia sinistra durante la partita di allenamento. E quindi anche per la trasferta di Cittadella il giocatore potrebbe rimanere ai box. Con lui gli influenzati Gondo e Odjer. Ventura ancora quindi con gli uomini contati.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

18 COMMENTI

  1. Maledetto Lotito.
    Fai l’uomo per una volta e vattene da Salerno.
    Preferisco la serie C a questo schifo.
    BAAAAAASTAAAAAA
    Dobbiamo contestare altro che incitare.

  2. L’uomo deve fare L’uomo. Rescissione del contratto e via. VENTURA NON POTEVA SAPERE CHE E’ DIVENTATO UN VUOTO A PERDERE.

  3. IL MALATO IMMAGINARIO BIS……LIBERATECI DA QUESTI BANDITI SONO RIUSCITI DOVE TUTTI HANNO FALLITO ALLONTANARCI DALLA SALERNITANA.
    MALEDETTO IL GIORNO CHE HANNO MESSO PIEDE A SALERNO !!!
    ANDATE VIA SCIACALLI MALEDETTI SALERNO VI SCHIFA!!!

  4. Secondo me aveva un paio di cene venerdì e sabato prossimo, altro che trauma contusivo alla coscia sinistra, visto quel pancione che ancora si ritrova dopo quattro mesi di allenamenti! Ma fateci il piacere, non si può più andare avanti con questi ectoplasmi per non dire con quelli che vagano in campo ogni partita. Via la cricca dei romani da Salerno. LIBERATE LA SALERNITANA

  5. Cerci ha preso in giro Ventura e società; è riuscito a saltare la preparazione con varie scuse; una volta stabilitosi a Salerno, invece di impegnarsi aella preparazione atletica, si è concentrato a gustare la cucina Salernitana, anzi ad abbuffarsi alla faccia di tutti i fessi ..

  6. Granata 64 e Alfonso hanno ragione. Il signor Cerci ex calciatore è venuto a SA per provare e gustare le prelibatezze alimentari, in particolare il gelato che consuma a kg!

  7. Il calcio è ormai, preda di avventurieri, faccendieri ed imbonitori, specchio degno di questa società….mandiamoli aff…o una volta per tutte

  8. io ero stato ottimista nel pensare che riusciva a giocare 20 partite.
    Comunque….il costo di cerci di 300-400k di ingaggio, al di là di quanto gioca, era il costo dello specchietto per le allodole di lotito, per gettare fumo negli occhi dei tifosi. Io non ci ero cascato, ma molti mi sa di si.
    A lotito non gliene frega se è stato un bidone o meno, a lui basta aver speso quel tot che voleva per avere la giustificazione di aver fatto una signora squadra.

  9. Cerci, Heurtaux, sono lo specchio della considerazione e del rispetto che la società ha verso i tifosi.E la cosa più incredibile è come ancora così in tanti credono ancora alla “Befana”.Ma quale società prende dei calciatori che non li può utilizzare neanche dopo 5/6 mesi?

  10. Sapevamo che era così.. Ia dopo 5 anni non abbiamo ancora capito che è così e così sarà sempre. In A non possiamo andare. A Lotito serviamo in B… E ho detto tutto…

  11. Ventura non ha colpe. Giustamente ha scommesso su di lui, consapevole dei rischi. c’erano altri 4 attaccanti pronti per giocare, ma che finora non hanno dimostrato di essere bomber come Iemmello.
    neanche con il mercato di gennaio si può riparare, quelli buoni se li tengono stretti ormai e quelli di categoria superiore che non giocano preferiscono farsi la panchina in A. quindi probabilmente il capitolo bomber è bello e chiuso. Possiamo solo sperare che quelli che abbiamo escano dal torpore e che Cerci riesca almeno a recuperare una forma decente a gennaio

  12. Peccato perche sono convinto che stavolta era pronto per i 3 minuti finali….. mi sembra Pagnotta il calciatore del film “l’allenatore nel pallone” e pure Ventura un che di Lino Banfi ce l’ha…..
    l’unica differenza è che Banfi e compagni erano molto piu’ preparati….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.