Luci dell’Irno: lo spettacolo per il presepe vivente e l’accensione dell’abete

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La serata di ieri è stata la prima di un ciclo di tre in cui a Baronissi sarà possibile rivivere la magia del Natale con il caratteristico Presepe Vivente. La location della Villa Comunale, infatti, si è animata grazie a cento figuranti in costume d’epoca che hanno riaperto antiche botteghe e cantine per riproporre mestieri del passato.

L’evento ha dato la possibilità ai presenti di ammirare gli antichi lanaioli, le lavandaie, il “castagnaro”, il ciabattino, lo scalpellino, le ricamatrici, le filatrici, le antiche massaie al lavoro.

Tra arte, musica e cultura ecco la bellezza di questo “speciale” Presepe Vivente che riunisce tutti i presepi viventi della città: l’evento, coordinato dal direttore artistico Gaetano Stella, ha visto la collaborazione dei presepi viventi dell’associazione Alvaa di Aiello Acquamela, gli Aggregati di Sant’Antonio di Fusara, la parrocchia di Santa Maria delle Grazie e Santo Stefano protomartire di Caprecano, i Cavalieri dell’Irno e i giovani dell’Azione cattolica e della Parrocchia Sant’Agnese in Sava.

Lo spettacolo, organizzato in modalità carillon, è stata un’occasione per ammirare il presepe dipinto di Mario Carotenuto allestito in Villa comunale dalla Bottega San Lazzaro e le luminarie artistiche. L’Abete di Natale, vera chicca delle Luci dell’Irno Costellazioni Infinite, è stato acceso nell’occasione per dare il benvenuto ai visitatori.

Lo scrive Le Cronache oggi in edicola

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.