Studente dislessico bocciato a scuola ma promosso dal Tar

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il Tar dà ragione alla famiglia di un 14enne di Battipaglia, dislessico e bocciato a settembre  dai docenti del  liceo scientifico Medi di Battipaglia. La famiglia si è opposta alla decisione e si è affidata ai giudici amministrativi che hanno modificato il verdetto negativo accumulato  in tre materie: matematica, fisica e scienze. Lo scrive Il Mattino oggi in edicola

Cancellata la bocciatura, il ragazzo ora ha iniziato con tre mesi di ritardo, rispetto ai suo compagni e  non per sua volontà, il secondo anno. A far decidere il Tar a favore della famiglia la mancanza di un Piano didattico personalizzato per il14enne

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.