Da tutta Italia per le Luci, il commento del Sindaco di Salerno dopo il week end

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
“Un week end spettacolare, luminoso, brillante a Salerno, la città delle Luci d’Artista. La festa entra nel vivo con l’accensione dell’albero di Natale e delle luminarie in tutta la città. Decine di occasioni di divertimento ed allegria passeggiando tra le installazioni luminose godendo dei piaceri della cucina e dello shopping, nonché di tanti eventi d’arte e cultura.

Grazie a tutti i partecipanti, ai concittadini e ai visitatori che da tutt’Italia e da tutto il Mondo ci stanno onorando della loro presenza. E grazie, soprattutto, al Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca che da sindaco ha ideato e portato al successo questa manifestazione ed ancora continua a sostenerla nell’ambito della programmazione regionale”.

Lo scrive il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli sulla sua pagina facebook

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Vorrei ricordare a mister selfie DeLucalmente manipolato che l’uscita di tangenziale e autostrade a Fratte ,da dove entrano in città miliiooooouuuoooni di turisti è totalmente al buio.
    Allo “SCURO”, SENZA LUCE! E nella città delle luci è veramente un paradosso piuttosto ridicolo.
    Censurate, mi raccomando

  2. Questa festa paesana di quart’ordine viene enfatizzata a soli fini elettorali. De Luca, tu, le regionali, le hai prese

  3. Mamma mia, bevete un po’di acqua e zucchero e addolcitevi.
    In questo fine settimana la città è stata invasa pacificamente da turisti provenienti da tutt’Italia. Se non sapete riconoscere le inflessioni regionali non è colpa mia. Di questo afflusso ne hanno giovato commercianti, tassisti, trasportatori privati, ristoratori, albergatori etc etc.
    In questo modo una città rimane viva, anche se , come si legge in questa pagine, è abitata da parecchie anime morte.

  4. bisogna allestire tutto il centro, con luci originali e fiabesche
    lungomare
    e spiaggia s teresa
    Altrimenti sembra una festa di piazza

  5. Vorrei far presente a tutti i signori lamentone e piagnoni che le Marche, la Lombardia, il Piemonte, la Sicilia sono regioni dell’Italia e che in loro rappresentanza erano presenti a Salerno diversi pullman in occasione dell’immacolata.
    I vostri lamenti sono il segnale che in voi regna padrona la voglia di isolamento. Ma vi rendete conto che per tutti i signori che ho appena indicato Salerno sarebbe stata solo la via per ansa da Paestum ad Amalfi.

  6. x ‘Gianluca’: Concordo con l’edulcorante ed anche con l’elenco delle categorie che traggono profitto dalle ‘luci’, tuttavia occorre una piccola precisazione e cioè che manca la menzione dei cittadini che non ne hanno benefici e anzi ci rimettono perchè pagano, con le tasse, si dice fra 3 e 3,5 milioni di euro. Per non parlare del disagio del traffico e del sovraffollamento e delle condizioni igieniche e strutturali indecenti.
    Allora ripetiamolo gentilmente anche per Gianluca: il comune con le nostre tasse deve pulire, derattizzare, manutenere la città. Le manifestazioni che portano vantaggi agli imprenditori privati ben vengano, ma devono essere pagate da questi ultimi. Il comune controlla, indirizza, promuove (ho detto promuove che non significa paga) compagne volte ad incrementare il turismo. Intendiamoci ci sta anche che in un momento di profonda depressione economica della città il comune si accolli l’onere finanziario e questo ad onore del dott. De Luca per la prima manifestazione, ma ora, quando tutto è avviato e gli imprenditori privati ne traggono vantaggi consolidati è tempo di lascire loro l’onere. Dottor Napoli ci faccia una riflessione.

  7. Allora a Roma chi non abita o non commercia vicino al Colosseo ma distante magari in periferia ?
    Che fa’? Non paga le tasse?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.