Gli muore la sorella, regista battipagliese stroncato da infarto

Stampa
ll sessantatrenne regista cinematografico battipagliese GIOVANNI VOLPE è morto lunedi scorso, dopo appena quattro giorni dalla scomparsa della sorella Elvira, nota biologa napoletana da tempo malata, non reggendo evidentemente al profondo dolore. L’uomo è stato colto da infarto fulminante nel suo appartamento.

Regista di numerosi cortometraggi, come “Nel nome di Maria”, “Dio è di tutti”, “Tracce di Cristo sulla Sacra Sindone”, “L’ultima Venere”; premiato, inoltre, con la Targa del Leone d’oro alla carriera a Venezia nel 2017.

1 Commento

Clicca qui per commentare

  • Secondo me sarà rieletto governatore,visto la pochezza politica che c’è in giro in Campania

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.