“Mio figlio trascinato da un’auto per scippargli lo smartphone”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Mio figlio ha il corpo pieno di escoriazioni. La causa? Lo scippo del suo smartphone all’uscita di scuola, l’istituto “Barsanti”, a Pomigliano. Due persone in auto, un uomo e una donna, lo hanno avvicinato a bordo di una Panda grigia.

Con la scusa di chiedergli delle informazioni hanno attratto la sua attenzione, prima di portargli via il telefono. Mio figlio ha tentato di opporsi ma è stato trascinato dall’auto, con il rischio di farsi male sul serio”.

È il racconto di un papà che, ai microfoni de “La Radiazza” ha raccontato la disavventura vissuta da suo figlio a Pomigliano. “L’emergenza delinquenza – affermano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il conduttore de “La Radiazza” su Radio Marte Gianni Simioli – oramai è totalmente fuori controllo.

Una situazione di crisi che mette a rischio i cittadini, esponendoli all’aggressività di una criminalità sempre più senza scrupoli. Siamo arrivati al punto che gli scippi si fanno in auto, col rischio di trascinare una persona e ucciderla.

Questo ragazzo è stato fortunato ma cosa sarebbe successo se avesse battuto la testa? Serve una risposta determinata e senza sconti dello Stato. Il ministro dell’Interno deve inviare quanto prima i rinforzi richiesti. La delinquenza continua a guadagnare terreno e serve una controffensiva per riaffermare la legalità sul territorio”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.