Tempesta di S.Lucia: a Salerno in poche ore caduti 106 mm di pioggia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La Tempesta di Santa Lucia è arrivata al Centro/Sud puntuale e precisa come un orologio svizzero: è una serata di forte maltempo, con nubifragi e venti da uragano su tutte le Regioni dell’Italia meridionale. Forti temporali stanno colpendo la Campania meridionale e la Calabria tirrenica, con pesanti criticità tra Salerno e Lamezia Terme. Impressionanti i dati eolici forniti dagli anemometri: le raffiche di vento hanno già raggiunto valori degni di violenti uragani oceanici, nonostante la Tempesta sia iniziata soltanto da poche ore e il “clou” è atteso in nottata.

Nello specifico, le raffiche più forti fino alle ore 20:00 sono state di 156km/h al Monte Partenio, 131km/h a Capo Carbonara, 129km/h a Monte di Procida, 127km/h a Roccadaspide, 126km/h a Capo Bellavista, 114km/h a Salerno, 111km/h a Olbia e Bacoli, 102km/h a Napoli, 100km/h a Ponza e al Monte Terminillo, 88km/h a San Marco dei Cavoti, 87km/h a Latina e Sezze, 86km/h a Formia, 85km/h a Viterbo e Battipaglia, 84km/h ad Ariccia, 83km/h a Pratica di Mare, 82km/h a Frosinone, 80km/h a Perugia e Fiumicino.

In termini pluviometrici, invece, ecco i dati delle località in cui ha piovuto di più sempre fino alle 20:00:

Lazio: 79mm a Genazzano, 59mm a Supino, 56mm a Formia, 54mm a Fondi, 50mm a Isola del Liri, 49mm a Lariano.
Campania: 143mm ad Acerno, 109mm a Pompei, 106mm a Salerno, 87mm a Monteforte Irpino, 82mm ad Avellino, 80mm a Cetara, 72mm a Gricignano di Aversa, 65mm a Giffoni valle Piana, 63mm a Candida, 60mm a San Potito Ultra, 59mm a Mercogliano, 57mm a Pignataro Maggiore.
Molise: 92mm a Campitello Matese, 91mm a Sepino.
Calabria: 101mm a Domanico, 86mm a Lattarico, 82mm ad Altilia, 80mm a Montalto Uffugo, 77mm a San Sosti, 65mm a Papasidero, 67mm a Belsito, 63mm a Paterno Calabro, 62mm a Laino Borgo e Nicastro.
Sicilia: 76mm a Caltabellotta, 59mm a Monreale, 56mm ad Aragona, 54mm a Canicattì, 53mm a Partanna, 52mm a Bivona, 42mm ad Agrigento.
image: http://www.meteoweb.eu/wp-content/uploads/2019/12/albero-caduto-01-300×169.jpg

La città più colpita è Salerno, letteralmente in ginocchio per i disagi provocati dalla pioggia e dal forte vento. In via Roma, nel centro storico della città, la Tempesta ha spezzato due alberi di grosse dimensioni che sono finiti sulla carreggiata. Uno, poco prima del Palazzo della Provincia, ha colpito due auto, una in transito e un’altra parcheggiata. La città è spaccata in due con notevoli disagi alla circolazione. I vigili del fuoco, insieme con i volontari della Protezione civile e agli agenti della polizia municipale, sono al lavoro per liberare la carreggiata e consentire il ripristino della viabilita’. Disagi anche a piazza San Francesco e in via D’Aniello dove si e’ verificata la caduta di alcuni rami dagli alberi. Allagamenti si stanno registrando in tutta la citta’, dal centro alla zona orientale, passando per i rioni collinari.

Due persone sono state portate in ospedale a Salerno in seguito alla caduta di un albero sulla sede stradale in via Roma. Si tratta di una mamma e di sua figlia: la prima se l’e’ cavata solo con un forte spavento, la seconda, una ragazza, ha riportato lievi traumi alla spalla e agli arti inferiori in seguito al crollo di un grosso ramo sulla loro auto.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.