Salerno: ordinanza del sindaco dopo allagamenti e frane, tenere puliti i terreni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli ha disposto l’adozione di tutti gli accorgimenti di manutenzione ordinaria e straordinaria emanando un’ordinanza rivolta a proprietari di terreni e fondi in prossimità di strade pubbliche in seguito agli ultimi eventi metereologici avversi e nubifragi che hanno prodotto – in molte aree del territorio comunale – fenomeni di allagamento, smottamenti, frane, caduta di alberature con grave pericolo per la viabilità e la sicurezza di persone e cose.

Per questo è stato disposto ai proprietari di fondi, giardini, terreni e terrapieni di porre in essere, a propria cura e spese, ogni attività di controllo e manutenzione dei fondi di proprietà al fine di evitare potenziali pericoli per la pubblica incolumità.

Inoltre, in seguito ai sopralluoghi effettuati nelle aree maggiormente colpite dai nubifragi del 13 dicembre, con particolare focus sulla frazione di Giovi dove si sono verificati accentuati fenomeni di smottamento con interruzione di viabilità – si evidenziano ulteriori criticità residue con potenziali nuovi dissesti in caso di eventi metereologici intensi, il Comune di Salerno ORDINA a tutti i proprietari di giardini, fondi privati, costoni, terrapieni che insistono su strade principali e vicinali del territorio comunale, ad adottare a propria cura e spese, ogni attività di controllo e manutenzione dei fondi di loro proprietà per evitare potenziali pericoli per la pubblica incolumità.

Il Comune inoltre AVVERTE che i proprietari inadempienti, anche in presenza di più comproprietari, verrà addebitato ogni danno dovesse verificarsi a persone e/o cose a causa del mancato rispetto di quanto stabilito con l’Ordinanza oltre ad essere raggiunti da possibili sanzioni amministrative previste dal Codice della Strada.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Perché siamo al ridicolo? Spiegati meglio. Non riesco a capire la tua affermazione, se ora pretendiamo che il comune ci viene a pulire anche il giardino… è normale che se hai una pianta la cui radice e’ in un fondo provato e le foglie cadono su una strada, deve esser il proprietario del terreno a provvedere alla manutenzione

  2. Prima di ordinare agli altri la giusta manutenzione avrebbe dovuto ordinarlo a se stesso e a tutta la flotta di parassiti e sanguisughe dei suoi collaboratori. Strade, alberi del verde pubblico, tombini, caditoie, argini dei corsi d’acqua e via dicendo..sono abbandonati da decenni ed ha pure il coraggio di parlare!

  3. Perche’ non si fa una precettazione per pulire i tombini lungo le strade cittadine?
    Sono anni che non vedo un operaio pulire i tombini!!!!!! Poi la colpa dell’allagamento del sottopasso di Via Dalmazia (ad esempio) e’ colpa di zio Peppe che il giardino a Giovi? Ma e’ meglio stare zitti!!!!!!

  4. Una città sotto mezzo metro d’acqua e questo emette un’ordinanza per orti, giardini e terreni privati!!!! L’altro ieri i problemi gravi erano in città, non sulle colline. Questo o ci fà o ci è!!! Ma chi lo ha votato?

  5. Come molti salernitani, io penso al mio orticello…me ne frego degli altri e continuero’ a coltivare insalate e puparuoli in mezzo a deiezioni canine, ratti e cartacce varie sparse ovunque.

  6. …ed allora, perché sono anni che si permette d’avere un terreno con casa in VIA PIO XI al civico 23 con piante che possono cadere da un momento per l’altro e con pantegane grosse più dei gatti e incuria delle caditoie? In questa strada vivono ben due Senatori della Repubblica, ma a nessuno interessa…

  7. Alla faccia sono proprio senza vergogna ci ci sono tutte le caditoie otturate e Il problema sono i terreni

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.