Deposito giudiziario di Miano stracolmo, rischia di diventare una bomba ecologica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il deposito giudiziario del quartiere Miano di Napoli è da anni stracolmo di veicoli tant’è che non vi è più alcuno spazio per ospitarne di nuovi. “E’ una situazione assurda che va assolutamente affrontata affinché si possano avere delle risposte, e quindi delle soluzioni, inerenti anche all’impatto ambientale che può avere una simile condizione che potrebbe trasformarsi in una bomba ecologica.

Inoltre tutto ciò può trasformarsi un invito implicito a trasgredire le leggi. E’ necessario avviare nuove procedure per il sequestro e la rimozione dei mezzi procedendo all’utilizzo di nuovi carri attrezzi anche di privati e alla possibilità della rivendita di auto e scooter da parte del comune se i proprietari non li vanno a riprendere pagando multe e cauzione in tempi ragionevoli.

L’immobilismo di questi anni causato anche dalla Prefettura di Napoli ha prodotto due risultati negativi: il primo è che i sequestri di auto e moto sono stati pochi creando nella testa dei cittadini un implicita autorizzazione a violare le leggi e il secondo il mancato introito per multe e sequestri per comuni e stato centrale. Un disastro che porta la firma della peggiore burocrazia.” – ha dichiarato il Consigliere Regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.